Gioco legale e responsabile

Online · Promozioni

SCOOP 2019: ecco il programma completo da ben 126 tornei e €5M gtd!

Ben 126 i tornei programmati da PokerStars.it per lo SCOOP 2019, con €5 milioni garantiti. Si parte il 24 marzo, chiusura l' 8 aprile. Main Event da 500.000€ gtd.

Scritto da
19/03/2019 00:08

2.906


Finalmente svelato il sipario su una delle kermesse più attese, nella primavera del poker italiano. Parliamo dello SCOOP – Spring Championship Of Online Poker – di PokerStars.it, che quest’anno spinge decisamente sull’acceleratore: sono 5 i milioni di euro garantiti a montepremi, distribuiti in ben 126 eventi!

SCOOP 2019: 5.000.000€ in 126 tornei!

Da tempo conoscevate solo le date del Main Event, torneo principale dotato da solo di ben 500.000€ garantiti a montepremi. Il buy-in sarà da 250€ e la formula quella del Progressive KO. Ora abbiamo date e dettagli di tutti gli altri tornei, per un programma che parte il 24 marzo e termina l’8 di aprile.

La formula con le taglie sarà ancora più protagonista, nell’edizione di quest’anno, con ben 38 tornei in modalità KO, pur se declinata in modi differenti.

A farla da padrone sarà l’amato No Limit Hold’em, mentre due eventi sarano dedicati al Pot Limit Omaha.

Eventi da segnalare

Come sempre ci saranno tornei per un po’ tutte le tasche ogni sera, ma alcuni eventi sono da cerchiare sul calendario in modo da non dimenticarseli. Tra questi sicuramente l’event #3, lo Spring KO da 200.000€ garantiti in programma subito il 24 marzo. Lo stesso giorno c’è il PLO 6max KO da 20.000€ garantiti, assolutamente da non perdere. Ricordatevelo: è l’event #4.  L’event #123 sarà invece un frizzante Bubble Rush.

Ben 7 i tornei con un montepremi da almeno 100.000€: oltre al già citato #3 e al Main Event ci saranno il #35, il #59 (Ultradeep da 200.000€ gtd), il #60, il #91 e il #122. La gamma dei buy-in è davvero la più varia: si va da 5€ fino a 250€.

SCOOP 2019: il programma completo







Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Tag:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento