Gioco legale e responsabile

Online

Stadium Series: Fedor Holz runner up e super compleanno, shippa anche Mikita

A cinque giorni di distanza dal suo 27esimo compleanno, Fedor Holz ha festeggiato nel migliore dei modi con un secondo posto nelle Stadium Series. Il tedesco nel "$5.200 NLH 1.000.000 GTD" ha chiuso al secondo posto incassando la bellezza di 155 mila dollari. Un regalo perfetto. Notte trionfale nelle series anche per un altro big come Mikita Badziakouski. 

Scritto da
30/07/2020 10:43

1.505


Il regalo per se stesso

Fedor Holz si conferma un assoluto fenomeno e nella notte appena trascorsa sfiora il successo nell’evento#23 High. Verrebbe da dire che ogni giorno sembra il compleanno del tedesco, considerando la facilità con cui riesce a lasciare il segno in maniera pesante, sia online e sia dal vivo. Sta di fatto che a distanza di 5 giorni dall’aver spento le sue 27 candeline, Holz si è fatto per se stesso il regalo perfetto. Secondo posto nel “$5.200 NLH” per 155.222 dollari.

Fedor Holz

Una somma di tutto rispetto e poco importa se la vittoria è sfumata ad un passo. In 196 hanno accettato la sfida, nonostante il buyin elitario e se in 133 hanno pagato l’ingresso singolo, altri 63 players si sono affidati al re-entry. Raggiunto il milione garantito alla vigilia e con 20 posti a rendere ancora più combattuto l’accesso alla zona premi. A fronte di un cash minimo di 15 mila dollari, al campione sono riservati 201.606 dollari per la prima piazza.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

La volata di Fedor Holz

Fin dalle prime battute Fedor Holz, con il nick “CrownUpGuy” si è preso la zona medio-alta del count e dopo lo scoppio della bolla ha iniziato a gettare le basi per un approdo sul podio. Una cosa non proprio scontata, vedendo i nomi dei rivali in corsa per il titolo. Luke “Bit2Easy” Reeves si arrende al 12° posto, con Matthias “iambest2” Eibinger che si ferma in decima piazza.

Samuel “€urop€an” Vousden, da favorito per il successo finale, chiude come ottavo classificato. Talal “raidalot” Shakerchi si conferma ancora una volta come uno dei più forti torneisti al mondo, nonostante sia un uomo d’affari a tempo pieno. Il player britannico centra il settimo posto per poco meno di 42 mila bigliettoni. Niente podio nemmeno per Alexandros “Mexican222” Kolonias, out in sesta piazza.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Samuel Vousden

Il temibile Christian “WATnlos” Rudolph alza bandiera bianca ai piedi del podio e a tre left Fedor Holz sogna il colpaccio. Soprattutto dopo l’eliminazione di Sam “Samsquid2 Grafton al terzo posto. Il tedesco quindi piomba in heads up al cospetto di Mark “AceSpades11” Radoja . Quest’ultimo parte con un leggero vantaggio di chips e nel giro di alcune mani prende il largo, fino a chiudere i giochi. Fedor Holz è secondo per 155 mila dollari e si regala il compleanno perfetto, mentre il canadese è campione per 200 mila bigliettoni.

Il payout

Mikita al top

La notte non ha sorriso solo a Fedor Holz. Ecco il trionfo di Mikita Badziakouski nell’evento#25 High. Il player bielorusso ha combattuto contro un field ristretto di 68 giocatori verso il mezzo milione garantito, nel “$5.200 NLH“. Non una folla oceanica, ma con un grandissimo coefficiente di difficoltà. “Fish2013” ha raggiunto la vittoria finale per 119.483 dollari, dopo aver steso in heads up niente meno che Christian “WATnlos” Rudolph,  a sua volta protagonista di una notte perfetta.

Mikita Badziakouski

Il player tedesco, ma di passaporto austriaco, si assicura per il secondo posto 91 mila bigliettoni. Il podio è completato dal team pro Benny “Spraggy” Spragg a cui vanno 70.933 dollari di ricompensa. In precedenza si erano fermati le corse di Simon “C. Darwin2” Mattsson al settimo posto e Sergi “srxakgirona” Reixach come nono classificato. Insomma, una notte ricca di stelle per le Stadium Series.

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento