GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Online

Urindanger: i 5 piatti più grossi mai giocati dall’uomo da $7,4 milioni

I fratelli trex313 e Urindanger oggi fanno altro nella vita, ma qualche anno fa erano tra i cash gamer online più temibili. Rendiamo omaggio alle imprese di Di Dang ripercorrendo i piatti più grossi mai giocati da un player capace di vincere in carriera oltre $7,4 milioni.

Scritto da
13/02/2017 14:30

1.751


Sono passati ormai cinque anni da quando Urindanger, al secolo Di Dang, ha annunciato il suo ritiro dal mondo del poker. Da allora, il trentatreenne americano, fratello di Hac ‘trex313’ Danger, ha fatto capolino al tavolo verde in pochissime occasioni, visto che si è dato alla ristorazione.

Anche se il suo nickname non compare più negli high stakes delle poker room online, Urindanger ha comunque lasciato il segno: stiamo parlando di un giocatore capace di vincere oltre 7,4 milioni di dollari in 680.702 mani – praticamente quasi 11 dollari a mano!

Highstakesdb.com ha stilato i cinque piatti più grossi mai giocati da Urindanger in carriera. Eccoli!

urindanger

Urindanger (giacca blu) con i fratelli Hac e Au

5 – Contro Tom Dwan al PLO $200/$400 ($395.484)

È il 17 dicembre del 2007 quando Patrik Antonius rilancia pre-flop e si becca prima la three-bet di Tom Dwan, poi la four-bet di Urindanger. Al flop, J 2 8 , Dwan punta tre quarti del piatto, Dang chiama e Antonius folda.

Al turn scende il J e i due vanno all-in. ‘durrrr’ mostra 8 9 8 9 , ma Dang ha 10 A 8 J per un full più alto.

4 – Contro Viktor Blom al PLO $300/$600 ($531.523)

14 marzo 2010, ancora Pot Limit Omaha, limiti sensibilmente più alti. Viktor Blom è ancora piuttosto acerbo nel PLO, anche se lo svedese non si tira indietro quando c’è da affrontare i top player di questa variante. Su flop 5 10 8 , tutti foldano fino a ‘Isildur1’ che punta contro altri tre avversari.

Urindanger rilancia il piatto con 9 10 J 8 e Blom controrilancia con A 9 J Q . Si va ai resti e la doppia coppia di Dang resiste sia al turn, un 5 , sia al doppio river.

urindanger

3 – Contro cadillac1944 al PLO $500/$1.000 ($588.655)

Saliamo ancora di livello in questo pot datato 1 dicembre 2010. Urindanger affronta in heads-up il temibile ‘cadillac1944’, che al flop (2 A 9 ) centra la top two pair con Q A 10 9 . Il 5 al turn non sembra in grado di spostare gli equilibri, ma Urindanger ha 4 3 A K .

Forte di questa scala ben nascosta, Dang riesce a far mettere tutte le chip del suo avversario nel piatto: ‘cadillac1944’ ha bisogno di un asso o di un 9 al river, ma così non succede.

2 – Contro Phil Galfond e Viktor Blom al PLO $300/$600 ($622.965)

Passiamo al 15 marzo 2010, quando Urindanger, Viktor Blom e Phil ‘OMGClayAiken’ Galfond si ritrovano tutti e tre all-in pre-flop – rispettivamente con 4 A J A , 10 Q 9 K e 3 8 A A .

Il board è 3 5 2 6 10 ed è la mano di Urindanger, sebbene simile a quella di Galfond, a portarsi a casa il piatto grazie a una scala wheel comodamente floppata.

1 – Contro Tom Dwan al NLHE $500/$1.000 ($723.928)

Il 28 ottobre 2008 è una data importante non solo per Dang, ma per tutto il poker online: lui e ‘durrrr’, infatti, hanno giocato il piatto più grosso nella storia del No Limit Hold’em cash game online. Urindanger parte con A A , mentre Dwan con K K . L’action si scatena al flop, dove proprio ‘durrrr’ piazza un chack-raise all-in chiamato dal suo avversario.

Nessuna emozione al flop, 5 9 4 , che costringe il buon Tom a sperare soltanto in uno dei due re rimasti nel mazzo. Il turn è un 3 che lascia pochissime chance a ‘durrr’, distrutto definitivamente da un 6 al river.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento