Gioco legale e responsabile

Online

Kenney, Isildur1, LLinusLLove, Petrangelo, Carrel… il video del miglior final table di sempre alle WCOOP

Nel 2017 è andato in scena quello che molti definiscono il miglior final table nella storia del WCOOP e uno dei migliori su Pokerstars. Era l'ultimo atto dell'high roller da $25.000 della kermesse della picca rossa e tutti i finalisti erano noti professionisti da milioni di dollari incassati in carriera

Scritto da
08/08/2018 12:00

3.413


Uno dei tornei di poker online più importanti del 2017 è stato senza dubbio l’high roller da $25.000 di buy-in del WCOOP, kermesse della piattaforma internazionale di Pokerstars. L’evento era attesissimo sia dai pochi fortunati giocatori con il bankroll adeguato per iscriversi, sia dai semplici appassionati che volevano osservare i più forti giocatori del pianeta competere per una super prima moneta.

Complessivamente ci furono 149 entries per un prize pool di 3.6 milioni di dollari. Tra gli iscritti c’era anche il nostro Raffaele Sorrentino, purtroppo eliminato in 12° posizione poco dopo lo scoppio della bolla a 17 left.

Fin dal primo momento in cui il torneo era stato annunciato, risultava palese a qualsiasi conoscitore del poker che ci sarebbero stati numerosi top player tra gli iscritti. Nessuno, però, poteva immaginare che il final table sarebbe stato composto esclusivamente da professionisti noti a livello internazionale. Un final table definito da più parti come il più interessante e spettacolare nella storia del WCOOP.

  Su PokerStars.it sono arrivati gli Spin & Go Max: registrati subito! Ti attendono promozioni speciali!

“Isildur1”, “LLinusLLove”, Bryn Kenney, Charlie Carrel, Nick Petrangelo…

Ciò che rende questo final table così speciale non è solo la presenza di tante superstar del poker ma anche la varietà del field. Infatti non erano solo presenti specialisti dei tornei ma anche cashgamer che si siedono regolarmente ai limiti più alti disponibili online.

Di chi parliamo nello specifico? Il nickname più famoso era certamente quello di Viktor Blom: “Isildur1” iniziava il final table con uno stack di 731.478 chips. Alla sua destra c’era Patrick “pads1161” Leonard e alla sua sinistra il reg degli high roller live Bryn “BrynKenney” Kenney.

Oltre a “Isildur1” c’erano altri tre regular degli High Stakes Online: Linus “LLinusLLove” LoeligerNikita “fish2013” BodyakovskyHenrik “hhecklen” Hecklen, tutti e tre considerati onsiderati tra i 10 giocatori più forti al mondo nel cash game 6-max da Andres “Educa-p0ker” Artinano.

Per quanto riguarda i torneisti, oltre ai già citati Kenney e Leonard, erano presenti i fortissimi Charlie “Epiphany77” Carrel e Nick “caecilius” Petrangelo. Se Carrel lo conoscono tutti, Petrangelo è stato definito da Daniel Negreanu “uno dei giocatori più forti e certamente il più aggressivo che abbia mai incontrato al tavolo negli ultimi anni“. Il giocatore meno famoso tra i finalisti era Bartlomiej “bartek901” Machon, un professionista inglese residente in Messico con oltre 2.8 milioni di dollari vinti negli MTT Online.

Ecco la disposizione al final table:

Seat 1: Charlie “Epiphany77” Carrel (United Kingdom)
Seat 2: Henrik “hhecklen” Hecklen (Denmark)
Seat 3: Nick “caecilius” Petrangelo (Canada)
Seat 4: Linus “LLinusLlove” Loeliger (Austria)
Seat 5: Patrick “pads1161” Leonard (United Kingdom)
Seat 6: Viktor “Isildur1” Blom (Sweden)
Seat 7: Bryn “BrynKenney” Kenney (Mexico)
Seat 8: Bartlomiej “bartek901” Machon (United Kingdom)
Seat 9: Nikita “fish2013” Bodyakovsky (Belorus)

Il final table

Il final table più spettacolare nella storia del WCOOP

Con questi nomi in gioco, era inevitabile che il final table avesse svariate migliaia di spettatori. Ad aggiungere ancora più adrenalina c’era la prima moneta di circa $800.000, una cifra enorme anche per questi fenomeni abituati a giocare ai tavoli nosebled.

Com’è andata a finire? Dopo l’uscita della “scheggia impazzita” Viktor Blom in quarta posizione, gli ultimi tre giocatori rimanenti (non a caso tre specialisti dei tornei) hanno scelto di stringere un deal. Alla ripresa del gioco è stato Nick “caecilius” Petrangelo a trionfare per un primo premio di $624.676. Alle sue spalle Bryn Kenney e Bartlomiej “bartek901” Machon, vero vincitore del torneo grazie al premio di $636.113.

Al di là dei risultati finali, ciò che dovrebbe più interessare a qualsiasi appassionato di MTT Online è la possibilità di rivivere l’action al final table. Grazie al canale YouTube “Kalipoker” è possibile farlo e questo video è una risorsa unica per chiunque voglia migliorare il proprio gioco nei tornei o semplicemente osservare alcuni dei più forti poker player al mondo a carte scoperte.

Il video:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento