GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Cash Game

Daniel Negreanu distrugge Antonio Esfandiari: in tre mani vince oltre $230.000!

Spettacolo su Poker Night in America: Daniel Negreanu si scontra tre volte con Antonio Esfandiari e ha la meglio in tutte le occasioni. In totale, il Kid Poker ha strappato a The Magician più di $200.000 in appena tre colpi!

Scritto da
15/05/2018 14:00

2.150


Dopo aver subito da un giocatore amatoriale, Antonio Esfandiari continua il suo momento no, stavolta – almeno – contro un player del calibro di Daniel Negreanu. I due si sono scontrati per tre volte a Poker Night in America, e per tre volte il Kid Poker ha avuto la meglio.

C’è da dire che in tutte le sfide con Negreanu, Esfandiari non è certo stato aiutato dalla buona sorte Dal canto suo, il pro di PokerStars è riuscito a portarsi a casa tre piatti per un totale di oltre 230.000 dollari. Ma vediamoli nel dettaglio.

 

Daniel Negreanu vs Antonio Esfandiari

Daniel Negreanu vs Antonio Esfandiari: la trilogia

 

K-K vs A-T, nessun aiuto per The Magician

In un piatto che inizia con una festa di straddle, The Magician fa solo limp con A 10, ma Negreanu rilancia a $3.800 con k k . Antonio ci pensa qualche istante e poi si limita a chiamare, per vedere un flop 8 10 3 .

Da fuori posizione, Esfandiari fa check, mentre Negreanu opta per una bet da $5.000. Esfandiari risponde con un raise a $14.000, e il suo avversario manda subito la vasca per un totale di $37.950. The Magician copre e si crea così un pot da $80.000.

I due optano per il run it twice, ma in entrambi i casi la spunta il canadese: prima turn e river sono 5 J , poi ecco arrivare 4 4 .

Secondo round!

Stavolta, dopo lo straddle di Maria Ho, Antonio Esfandiari opta per un doppio straddle che Daniel Negreanu chiama da early position con K 6 . Dan O’Brien rilancia a $900 (i bui sono $25/$50) con A 10.

Jason Somerville spilla A 7 e ci sta, così come The Magician che ha invece A Q . A questo punto, con un piatto che vale già $13.000 e rotti, Negreanu piazza uno squeeze a $10.000. Foldano tutti, tranne Esfandiari.

L’americano ci riflette, mentre l’avversario cerca di confonderlo con la sua solita parlantina sciolta, e poi decide di mandare i resti, prontamente chiamati, creando un pot da $41.125.

Ancora una volta i contendenti optano per il run it twice. Il primo board è 8 J 5 6 7 , e Daniel Negreanu conquista la prima metà del piatto grazie a una coppia di sei. Nel secondo, Esfandiari è in vantaggio fino al river (J 7 J 4 ), ma un K in quinta strada ribalta nuovamente la situazione.

Su PokerStars.it sono arrivati gli Spin & Go Max: registrati subito! Ti attendono promozioni speciali!

Non c’è due senza tre

Il terzo e ultimo scontro tra i due si apre con Antonio a rilanciare fino a $400 con 8 8 . Negreanu ha J J e si appoggia soltanto, probabilmente sperando che qualcuno dopo di lui contribuisca ad accrescere il pot.

E infatti Bertrand ‘ElkY’ Grospellier si appoggia con A 8 . La grafica non ci aiuta, ma sembra che Randy Lew rilanci fino a $2.600 con A 8 , scatenando il call di The Magician e l’ennesimo raise di Negreanu a $12.600.

Esfandiari dice $55.000 e siamo di nuovo ai resti, per un pot di circa $110.000. Stavolta però Daniel parte in vantaggio e, a differenza delle due precedenti occasioni, lo svantaggiato non riesce a recuperare: il primo board è 4 5 9 5 Q , mentre il secondo è Q 10 K 2 6 .

Daniel Negreanu vs Antonio Esfandiari: il video delle tre mani

Anche se non abbiamo la cifra precisa, e ci fidiamo della preview del video, più o meno i tre piatti tra Daniel Negreanu ed Antonio Esfandiari hanno creato un valore di $230.000.

Riguardiamoli insieme:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento