Gioco legale e responsabile

Recensione Betaland

Betaland Poker è una piattaforma del circuito People’s Poker.

Andiamo a vedere, in questa guida, tutti i passaggi utili al download del software, registrazione alla piattaforma, modalità di deposito e prelievo nonché alla verifica dell’assistenza online. 

Bonus Betaland

La piattaforma di gioco Betaland.it, infatti, prevede un bonus di benvenuto (la cui formula può leggermente variare da mese a mese) riservata al primo deposito dei nuovi giocatori, che può essere utilizzata – a certe condizioni – anche nell’area poker. Al momento è previsto il 50% di BONUS fino a 25€ depositati.

Leggi tutte le info sul bonus Betaland sul sito di gioco.

Come iniziare a giocare con Betaland Poker

Una volta entrati nel sito di Betaland, in alto a destra campeggiano i tasti “Accedi” e “Registrati”.

Se abbiamo già un account sarà sufficiente inserire username e password; in alternativa, se è la prima volta che vogliamo provare questa poker room online, sarà necessario effettuare la registrazione a Betaland, appunto, premendo il tasto “Registrati”.

Registrazione su Betaland Poker

Apparirà un questionario molto semplice da completare, sul quale vanno immessi tutti i propri dati personali: nome, cognome, data, nazione e provincia di nascita, cittadinanza, sesso e codice fiscale.

La schermata successiva è dedicata all’inserimento dei dati residenziali: quindi provincia, comune, via, numero civico e CAP, oltre al proprio numero di telefono.

Terzo step inerente i dati relativi ad un proprio documento di identità: l’inserimento ne è necessario per garantire la correttezza del gioco. Quindi, selezioniamo il tipo di documento di cui vogliamo inserire gli estremi (la carta d’identità va benissimo, ma esistono molte alternative come patente o passaporto) , con numero, data di rilascio e scadenza e ente di rilascio (nel caso della carta d’identità, ad esempio, è il comune a rilasciarla).

Siamo quindi arrivati all’ultimo step utile per la registrazione.

Dovremo scegliere un nickname di gioco ed una password (da non dimenticare assolutamente!!), inseriamo la nostra email e una domanda di cui solo noi possiamo conoscere la risposta.

Inseriamo (se ne siamo provvisti, ma non è obbligatorio) un codice presentatore o un codice promozionale, e determiniamo quali siano i nostri ideali limiti di deposito.

Mettiamo la spunta su tutte le caselle a fondo pagina poi premiamo il tasto “registrati”. La registrazione, a questo punto, è completata.

Ci arriverà, nella nostra casella di posta elettronica, una conferma di registrazione. Qualora non la visualizzassimo, occhio allo spam.

Invio documenti

Non è una procedura strettamente obbligatoria all’atto della prima partita, ma inviare una copia del proprio documento è una cosa da fare entro pochi giorni dalla registrazione, se si vuole aver la possibilità di prelevare dal proprio conto.

E’ sufficiente, nel browser, cliccare sull’icona del viso a destra del nickname ed in seguito su “il mio conto”.

Si aprirà una finestra di dialogo all’interno della quale dovremo selezionare l’opzione “carica documento”. A quel punto, dovremo effettuare l’upload della fotografia di un nostro documento, in modo tale da attestare che il conto di gioco è realmente abbinato alla nostra persona. 

Scaricamento software

A questo punto, una volta costituito l’account Betaland, possiamo iniziare a giocare su Betaland Poker.

La prima cosa da fare è recarsi ovviamente nell’area dedicata sul sito di Betaland.
A quel punto, avremo due opzioni: la prima è quella di giocare direttamente sul sito, senza scaricare alcun file; la seconda è di scaricare il software di gioco Betaland sul proprio pc.

Con quest’ultima opzione, verrà effettuato il download del file .exe, al quale dovremo dare il via all’installazione automatica. Dopo pochi secondi, saremo in grado di aprire il software di gioco.

Una volta fatto partire il client, verremo proiettati all’interno della poker room online di Betaland.

Che si giochi dal software scaricato sul proprio pc o direttamente dal portale web, dovremo inserire nickname e password stabiliti all’atto della registrazione, poi ci apparirà la lobby Betaland Poker.

Per giocare a soldi veri, sarà necessario effettuare un deposito. Vediamo come.

Come depositare su Betaland Poker?

Depositare soldi veri su Betaland Poker è estremamente semplice e rapido. Basta cliccare sull’icona dell’euro con su scritto “cassiere” , e in seguito sul tasto “deposito”.

Si aprirà una finestra del browser in cui avremo a disposizione numerosissime opzioni per versare una quota di denaro reale:

Vi sono veramente numerosissime modalità, tutte (è importante ricordarlo) a zero euro di spesa.

Attenzione ai tempi di esecuzione: il bonifico bancario, infatti, non ha accredito immediato. Tutte le altre opzioni (carta di credito, Skrill, Neteller, Scratch card, Postagiro e Onshop) invece, prevedono accredito istantaneo.

Una volta seguite le istruzioni e effettuato il deposito, saremo in grado di giocare ai tornei o al cash game a soldi veri!

Come si effettua un prelievo su Betaland Poker?

L’abilità e la buona sorte ci hanno premiato, e vogliamo prelevare il gruzzolo accantonato? Nulla di più facile.

Nella lobby di gioco, premiamo il tasto “cassiere” e, in seguito, la scritta “prelievo”. Verremo un’altra volta proiettati all’interno di una pagina del browser, dalla quale scegliere il metodo con cui fare cashout.

Alcune opzioni sono simili a quelle presenti nella schermata deposito. Anche in questo caso, è sufficiente cliccare la modalità a noi maggiormente gradita e seguire le istruzioni. Attenzione soltanto ai tempi di accredito, che nel caso della carta di credito e del bonifico hanno sempre due-tre giorni lavorativi di attesa. Per il resto, anche all’atto del prelievo le spese sono pari a zero.

Assistenza

Abbiamo qualche dubbio? C’è qualche problema su depositi o prelievi?

Riscontriamo difficoltà di esecuzione del software di gioco?

Nessun problema. Nella home page di Betaland Poker, a piè di pagina vi sono i riferimenti della Poker Room.

 

Per le questioni più semplici è sufficiente mettersi in contatto tramite social (Twitter, Telegram o Youtube); in alternativa, cliccando la voce “Contatti”, si aprirà una serie di opzioni con i riferimenti del supporto.