Gioco legale e responsabile

Scommesse

AssoBet News: l’88% delle scommesse su Connor McGregor, quote crashate! Le bet più pazze di Vegas

La nostra rubrica dedicata a tutte le notizie in tempo reale sul mondo delle scommesse: a tenere banco è il ritorno di Connor McGregor sull'ottagono. Le quote su di lui sono crollate.

Scritto da
22/01/2021 19:03

1.675


Domani sera, sabato 23 gennaio, Notorius” Conor McGregor sfiderà Dustin Poirier per una rivincita attesa da 6 anni. Gli appassionati di Ultimate Fighting Championship (UFC) sono già in uno stato di eccitazione, così come gli scommettitori di mezzo mondo.

connor-mcgregor

Signori e Signori, a voi Notorius, Connor McGregor!

Connor McGregor strafavorito contro Poirier per bookmakers e bettors

Nella borsa mondiale delle scommesse (Betfair Exchange dot com) la quota sull’irlandese è crashata passando da 1.51 a 1.34. C’è ottimismo sulla vittoria di McGregor, dato come grande favorito. La sua sconfitta, a sorpresa, è bancata a 3.85.

I volumi scambiati sono tutti dalla sua parte: su 170mila abbinati nel mercato, 150mila sono su di lui. Ben l’88%.

Leggi qui la nostra presentazione McGregor-Poirier

Come vincerà Notorius? La strada più gettonata è il KO (o KO tecnico) a 1.67.

La vittoria per KO di Poirier è in lavagna a 8.4.

Bonus Scommesse

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

A Las Vegas invece i casinò che linea hanno adottato?

Al momento le quote sono molto simili all’exchange. I casinò della Strip vedono strafavorito Conor McGregor (-290) contro Dustin Poirier (+245). Tradotto con le quote europee: McGregor 1.345 (1/3 per gli inglesi) e 3.45 per lo sfidante (5/2 in UK).

I bookmakers di Vegas inoltre bancano se il match finirà nel primo minuto: si (+600, quota 7) no (-1000, 1.10 in decimali). Vince quindi l’ipotesi di un incontro più duraturo e spettacolare.

Il primo a sanguinare chi sarà? L’irlandese (+200), il rivale (-260). Ma in Nevada sono disposti a bancare di tutto. Una delle scommesse più pazze è sulla lunghezza della presentazione dello speaker, il mitico Bruce Buffer (che abbiamo avuto l’onore di intervistare a Barcellona durante l’EPT). Over o Under 167,5 secondi per il buon Bruce? Prevale l’equilibrio almeno in questa bet.