Gioco legale e responsabile

Fantasy Sports

Consigli Fantamister: nel contest da €10.000 puntiamo forte su Udinese e Genoa

Nei nostri consigli Fantamister di questa settimana diamo grande fiducia ai calciatori si Udinese e Genoa, impegnati in casa contro Crotone e Palermo. Napoli-Torino è il big match delle 15:00 ma potrebbe essere una partita pericolosa dal punto di vista dei Daily Fantasy Sports

Scritto da
17/12/2016 16:00

3.773


Sarà una domenica particolare quella della Serie A, visto che due importanti partite si giocano sabato (Milan-Atalanta e Juventus-Roma). Dal palinsesto delle 15:00 mancheranno anche Inter e Sassuolo, impegnate nella stessa giornata alle 12:00. Chi gioca i Daily Fantasy Sports, tuttavia, sa che queste circostanze non sono un problema: c’è la possibilità di vincere (per alcuni anche più facilmente) anche quando ci sono incontri come Udinese-Crotone e Pescara-Bologna. Queste sono le partite interessate dal consueto contest da €5 di buy-in e €10.000 garantiti di Fantamister:

Chievo-Sampdoria (ore 15:00)
Napoli-Torino (ore 15:00)
Pescara-Bologna (ore 15:00)
Udinese-Crotone (ore 15:00)
Genoa-Palermo (ore 20:45)
Lazio-Fiorentina (ore 20:45)

Senza tani big coinvolti sarà però necessario riuscire a scovare quei calciatori meno famosi che si prenderanno inevitabilmente la scena. Qualche suggerimento ve lo diamo noi come ogni settimana: ecco i nostri consigli su tre livelli per ogni reparto.

In questo Articolo:

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

CONSIGLI FANTAMISTER: I PORTIERI

  • Scelta sicura: Mattia Perin.

Il portiere del Genoa è forse quello con le maggiori possibilità di chiudere il match con la porta inviolata. Dopo l’ottimo 1-0 rifilato nel recupero contro la Fiorentina, i liguri si approcciano alla sfida con il Palermo con un ottimo 50% di clean sheet casalingo in stagione. Contro l’attacco non irresistibile del Palermo potrebbero centrare la quinta porta inviolata a Marassi.

  • Scelta media: Antonio Mirante.

Il numero 83 del Bologna ha ottime statistiche (15 parate in 5 partite, un rigore parato e 2 porte inviolate) e anche se generalmente non è una buona idea scegliere i portieri ospiti nei DFS, in questo caso il Pescara non sembra poter rappresentare una grande minaccia: la squadra di Oddo sarà contestata dai tifosi e ha all’attivo solo 13 reti in 16 partite.

  • Scelta rischiosa: Pepe Reina.

Perché mettere il portiere del Napoli tra le scelte rischiose? Il motivo è duplice: da un lato mancherà Koulibaly, dall’altro i padroni di casa dovranno affrontare uno dei tridenti più forti della Serie A (Ljalic-Belotti-Falque). Per il Napoli non sarà facile mantenere la porta inviolata, ma nel caso in cui il portiere spagnolo dovesse riuscirci, porterebbe a casa certamente un ottimo punteggio visti i tanti tiri che dovrà fronteggiare.

CONSIGLI FANTAMISTER: I DIFENSORI

  • Scelta sicura: Armando Izzo.

Attualmente Izzo è uno dei difensori più in forma del campionato, come sanno bene gli esperti di DFS: in 15 partite ha fornito un assist, ha completato 661 passaggi, ne ha intercettati 45 e ha vinto 27 contrasti. La sua media è di 6.75 e contro un avversario come il Palermo ci sono buone possibilità che riesca ad alzarla ulteriormente.

Armando Izzo, qua a Coverciano

Armando Izzo, qua a Coverciano

  • Scelta media: Silvan Widmer.

Un immancabile nei nostri consigli, ma non a caso: lo svizzero continua ad accumulare punti su punti. Nelle ultime due partite (contro Atalanta e Bologna) ha ottenuto 6.13 e 12.59 punti. Considerando che domenica affronterà il Crotone, ci sono anche i presupposti per ottenere il bonus della porta inviolata. In alternativa, anche Samir (sempre dell’Udinese) ha una media più che disreta (6.39).

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.
  • Scelta rischiosa: Alessandro Gamberini.

La scelta è rischiosa solo all’apparenza. Diciamo che Gamberini non è il primo nome che viene in mente quando si parla di Fantamister, ma come abbiamo detto nella introduzione, in una giornata come questa bisogna andare a scegliere tra i calciatori meno conosciuti. Il centrale italiano sarà regolarmente in campo contro la Sampdoria, pronto a migliorare la media di 6.33 punti.

CONSIGLI FANTAMISTER: I CENTROCAMPISTI

  • Scelta sicura: Marek Hamsik.

Tra i centrocampisti a disposizione, il capitano del Napoli è quello più caro. Ma Hamsik è anche l’unico ad aver accumulato 184 punti (il secondo è Bernardeschi con 121!) e a vantare una media superiore a 10 (11.51 per la precisione). Anche se il match contro il Torino non sarà per nulla facile, è impossibile lasciare fuori lo slovacco con questi numeri.

  • Scelta media: Felipe Anderson.

Chi si sta ritagliando uno spazio nel cuore di molti giocatori di DFS è Felipe Anderson, mai costante come quest’anno. Contro la Fiorentina dovrà vedersela con avversari che sanno difendere bene, ma al tempo stesso affronterà una squadra molto sbilanciata in avanti (sulla sua fascia dovrà marcarlo Tello, che è un esterno offensivo). Il brasiliano potrebbe andare a segno e diventare uno dei protagonisti di giornata.

Seko Fofana

Seko Fofana

  • Scelta rischiosa: Seko Fofana.

Una delle sorprese di questa stagione di Serie A è Seko Fofana, calciatore francese classe 1995 dell’Udinese. Abbiamo già detto che la sfida casalinga contro il Crotone è alla portata dei friulani, quindi ha senso rischiare puntando forte sul calciatore più in forma della squadra (insieme a Thereau). Tra i centrocampisti a disposizione, Fofana è quello con la seconda media più alta (8.42).

CONSIGLI FANTAMISTER: GLI ATTACCANTI

  • Scelta sicura: Giovanni Simeone.

Il Palermo ha la seconda peggior difesa del campionato (dietro al solo Cagliari) con 31 reti subite in 16 partite. Simeone non dovrebbe trovare problemi ad andare in goal dopo esserci riuscito contro la Juventus per due volte.

  • Scelta media: Cyril Thereau.

Il francese dell’Udinese è in splendida forma come dimostrano i 20.87 punti incassati contro l’Atalanta una settimana fa. Contro una delle peggiori difese della Serie A potrà ripetere prestazioni simili a quelle mostrate contro il Palermo (12.57 punti), il Genoa (13.30 punti) e il Pescara (17.64). Forse ha meno possibilità di andare a segno rispetto a Simeone, ma è comunque una scelta molto sicura, che alla fine classifichiamo come media perché il Crotone è in un discreto momento di forma (al contrario del Palermo).

  • Scelta rischiosa: Andrea Belotti.

La scelta rischiosa (per così dire) è il centravanti del Torino. Dopo essere andato a segno contro la Juventus, non ci sono particolari controindicazioni nel decidere di schierarlo anche contro il Napoli, che non avrà il difensore centrale titolare (Koulibaly). D’altronde, non si segnano 11 reti in 14 partite a caso…

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento