Gioco legale e responsabile

Fantasy Sports

Fantamister, chi schierare nel contest da €5 e €10.000 garantiti?

Come ogni domenica, anche domani Fantasmister offrirà il contest da €5 di buy-in e €10.000 garantiti. Scopriamo i migliori calciatori ruolo per ruolo con i nostri consigli su tre livelli

Scritto da
10/12/2016 16:00

4.047


Anche questa settimana gli appassionati di Daily Fantasy Sports possono gioire: nel palinsesto di Fantamister ci sono contest di ogni tipo, su tre campionati diversi e per tutte le tasche. Si parte oggi con i tornei sulla Premier League e uno “global” molto interessante, con un match di Ligue 1, uno di Liga, uno di Serie A e uno di Premier League. Tuttavia, il main event sarà come sempre il Domenica Serie A Race, che ha un garantito di €10.000 a fronte di un costo di ingresso di appena €5.

Di seguito, ecco le partite da cui si potranno scegliere i calciatori e subito dopo i nostri consueti consigli su tre livelli.

Atalanta-Udinese
Bologna-Empoli
Palermo-Chievo
Torino-Juventus
Inter-Genoa

FANTAMISTER: I PORTIERI

Scelte sicure

Antonio Mirante: il portiere del Bologna torna a giocare dopo una lunga assenza ma non dovrebbe avere troppi problemi contro il peggiore attacco della Serie A, quello dell’Empoli.

antonio-mirante-bologna_hbwmjuf3xwcs13js0qvhrqwpe

Scelte medie

Gianluigi Buffon: il portiere della Nazionale tra le scelte a medio rischio?  Sì, perché la Juventus ha la miglior difesa del campionato ma ha mantenuto la porta inviolata solo due volte su otto partite casalinghe. Il Torino, in compenso ha il terzo miglior attacco della Serie A.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Scelte rischiose

Joe Hart: il rischio è molto grosso, perché è improbabile che l’inglese possa mantenere la porta inviolata. Ma se riuscisse a subire un solo goal, riuscirebbe quasi certamente a ottenere un buon punteggio grazie alle tante parate che in ogni caso dovrà effettuare.

FANTAMISTER: I DIFENSORI

Scelte sicure

Mattia Caldara: è il miglior difensore della Serie A secondo i parametri di Fantamister (con una media fantastica di 8.27 punti) affronta una squadra abbordabile come l’Udinese e ha già segnato 3 goal in stagione. Non c’è motivo per non continuare a dare fiducia a Caldara.

caldara

Alex Sandro: il derby è sempre difficile da affrontare, ma l’esterno brasiliano della Juventus ha caratteristiche perfette per un difensore nei DFS: vince contrasti, intercetta passaggi ma crossa anche tantissimo (641 passaggi completati, solo Miranda ha fatto meglio di lui). Con Mandzukic titolare, i bianconeri dovranno crossare dalle fasce e Alex Sandro sarà pronto per far ciò che gli riesce meglio.

Scelte medie

Silvan Widmer: lo svizzero dell’Udinese continua a mantenere un’ottima media (attualmente di 7.50), riuscendo ad essere sempre tra i migliori in campo. La trasferta contro l’Atalanta sarà difficile, ma è proprio fuori casa che si accende: 8.53 punti contro il Milan a San Siro, 10.16 punti contro il Palermo, 9.77 punti contro il Genoa.

Daniele Rugani: in stagione ha già segnato tre goal (due in Serie A, uno in Champions League), dimostrando di avere un ottimo fiuto del goal. Ma questo è solo un piacevole bonus nelle statistiche di Rugani, che ha completato quasi lo stesso numero di passaggi di Widmer pur giocando la metà delle partite. Se aggiungiamo anche i passaggi intercettati e i contrasti vinti, il difensore della Juventus ha tutte le carte in regola per fare bene contro il Torino.

Scelte rischiose

Andrea Costa: l’Empoli fatica moltissimo a segnare, ma ha una difesa che in più occasioni si è dimostrata molto solida. Il Bologna non è il Real Madrid, e un difensore come Costa (attualmente il 7° con la media più alta tra quelli a disposizione) può sicuramente continuare a macinare punti come ha fatto finora in stagione. La sua media di 7.04 punti è troppo invitante per non provarlo.

Haitam Aleesami: finora ha deluso le aspettative di chi sperava di ritrovarsi una bella sorpresa in formazione, come dimostra soprattutto la sua media di 4.37. Ma il Palermo ha un bisogno assoluto di fare punti e contro il Chievo spingerà fin dal primo minuto. Il norvegese giocherà nuovamente come esterno di centrocampo: potrebbe essere la volta buona per andare in doppia cifra?

FANTAMISTER: I CENTROCAMPISTI

Scelte sicure

Alejandro Gomez: impossibile non schierare il Papu contro l’Udinese, considerando che gli ospiti hanno mantenuto la porta inviolata solo 3 volte su 15 in stagione. Per l’oriundo parla da sola la media di 8.87 punti a partita.

Miralem Pjanic: a volte fa arrabbiare i tifosi bianconeri per alcune prestazioni, ma il bosniaco è indiscutibilmente il miglior centrocampista disponibile su Fantamister. In un modo o nell’altro ha accumulato 128 punti in stagione, con una super media di 11.68 punti.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Scelte medie

Antonio Candreva: il motivo per cui inseriamo l’ex laziale nelle scelte a medio rischio è che, vista la profondità della rosa nerazzurra, viene spesso sostituito nel secondo tempo. In ogni caso, non si può fare a meno di un calciatore che ha segnato due goal e ha realizzato 4 assist in stagione mantenendo sempre punteggi elevati.

FC Internazionale Milano v Glasgow Celtic - International Champions Cup

Jasmin Kurtic: restando sul nerazzurro, consigliamo anche il sempre costante Kurtic dell’Atalanta. È vero che la sua media di 7.54 punti è condizionata dai quattro goal segnati in stagione, ma nella sfida contro una squadra che concede molto come l’Udinese i suoi tiri in porta saranno determinanti.

Scelte rischiose

Valter Birsa: per una semplice questione logica, non si può lasciare fuori uno dei migliori centrocampisti della Serie A (sempre secondo i parametri di Fantamister) quando affronta l’ultima in classifica.

Marco Benassi: è un vero rischio scegliere l’attuale capitano del Torino, in primis perché raramente gioca per 90 minuti. Tuttavia, se ci si vuole staccare dal gruppone è necessario ragionare fuori dagli schemi, e Benassi, con la sua grande capacità di inserimento tra le linee avversarie, potrebbe anche trovare il goal contro la Juventus.

FANTAMISTER: GLI ATTACCANTI

Scelte sicure

Gonzalo Higuain: dopo essersi sbloccato in Champions League, l’argentino arriva più carico che mai al derby. Nonostante non sia ancora riuscito a essere devastante come lo era lo scorso anno al Napoli, rappresenta una scelta sicura per la media di un goal ogni 141 minuti e i 17 tiri in porta. Il Torino, oltretutto ha mantenuto la porta inviolata solo 3 volte su 15 in stagione.

Mauro Icardi: considerando che il 3-4-3 di Pioli gira tutto intorno al centravanti argentino in fase offensiva, scegliere il #9 dell’Inter è quasi obbligatorio. È vero: il Genoa ha buone statistiche difensive, ma Icardi ha segnato già 12 reti in campionato. Quando l’Inter segna c’è quasi sempre il suo zampino.

Scelte medie

Mattia Destro: il Bologna è favorito contro l’Empoli e Mattia Destro giocherà al centro del tridente offensivo. In partite del genere ha tutte le carte in regola per segnare uno o più goal.

belotti-fermo-per-tre-settimanesaltera-la-sfida-contro-latalanta_58d83d7e-7380-11e6-ab00-af7569779d6f_700_455_big_story_linked_ima

Andrea Belotti: non inserire il Gallo sarebbe sbagliato a prescindere, perché quest’anno ha sempre fatto bene con le grandi: a segno contro Milan, Inter e Roma. Tra gli attaccanti disponibili è quello che ha tirato più volte in porta (20), segnando 10 reti. La Juventus quest’anno subisce più reti del passato, il #9 del Torino va provato.

Scelte rischiose

Giovanni Simeone: senza Pavoletti, toccherà nuovamente a Simeone Jr guidare l’attacco del Genoa. Lo farà nella difficile trasferta contro l’Inter, ma è bene sottolineare un dato: i nerazzurri hanno un misero 13% di porta inviolata in stagione. L’idea che l’argentino vada a segno non è follia, considerando che ne ha infilate due alla Juventus.

Ilika Nestorovski: è una scelta rischiosa perché il Chievo subisce sempre molto poco, ma va tentata. Nestorovski non è solo il più forte attaccante del Palermo, è anche il sesto con la media più alta tra quelli disponibili per il contest di domenica alle 15:00. I siciliani devono trovare punti disperatamente, quindi è probabile che il macedone andrà spesso al tiro.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento