Gioco legale e responsabile

Fantasy Sports

Fantamister: Icardi è un must, ma attenzione a Ntcham e Simeone

Scritto da
24/09/2016 14:30

3.645


La scorsa settimana non ci abbiamo proprio preso. Inutile nasconderlo, abbiamo consigliato di puntare forte su Salah (che non ha combinato nulla), abbiamo sconsigliato i giocatori dell’Inter e messo Buffon tra i pali. Ma anche questo fa parte dei Daily Fantasy Sports, un gioco nel quale la capacità di analisi può fare la differenza ma poi, in fin dei conti, può succedere di tutto. Cerchiamo di rimediare con i consigli per questo weekend di Serie A puntando sul solito contest delle 15:00 di domenica da €3 di buy-in e €2.000 garantiti. Nel palinsesto di Fantamister c’è anche una new entry molto attesa dall’utenza: un torneo da €10 di buy-in.

palinsesto

Queste sono invece le partite interessate dai nostri consigli:

2

ISCRIVITI ORA SU SISAL PER GIOCARE SU FANTAMISTER!

FANTAMISTER: PORTIERI

I tre migliori portieri della Serie A per quanto riguarda la media punti sono Angelo Da Costa, Andrea Consigli e Gianluigi Donnarumma. Nonostante gli ottimi punteggi, è meglio star lontano da questi tre, considerando che Bologna e Milan affrontano le difficili trasferte di Milano (Inter) e Firenze, mentre il Sassuolo ospita un’Udinese che finora ha segnato in tutte le partite fatta eccezione per quella della Roma. I nomi caldi per il weekend sono quelli di Perin (il suo Genoa se la vedrà in casa con il Pescara), Handanovic e Strakosha, l’estremo difensore della Lazio che affronterà un Empoli in grande crisi in fase realizzativa. Tra questi puntiamo su Strakosha, autore di una buona prova anche nel 2-0 subito a San Siro e soprattutto con un prezzo molto basso (3.5 milioni).

FANTAMISTER: DIFENSORI

Per la difesa scegliamo tre centrali: De Vrij, Acerbi e Miranda. L’olandese della Lazio non dovrebbe aver problemi a migliorare la sua già ottima media contro l’Empoli. Oltre ad avere buone possibilità di ottenere il bonus per la porta inviolata e avere all’attivo 20 passaggi intercettati, De Vrij ha anche doti da playmaker, come dimostrano i 159 passaggi completati. Acerbi è invece una sicurezza con una media punti di 7.59, dovuta soprattutto ai 10 contrasti vinti (migliore della Serie A). Infine puntiamo su Miranda perché della retroguardia dell’Inter è l’uomo chiave e soprattutto ha 234 passaggi completati all’attivo: nessun difensore vanta numeri migliori del brasiliano. Le alternative più rischiose a questi nomi potrebbero essere Pasqual (sempre performante dal punto di vista dei DFS) e Santon (media più alta tra i difensori dell’Inter).

Olivier Ntcham

Olivier Ntcham

FANTAMISTER: CENTROCAMPISTI

Il rientro di Banega nell’Inter, in occasione della partita casalinga contro il Bologna, ci fa trovare subito il primo nome per il centrocampo. L’argentino ha giocato una partita superba contro l’Inter, portando la sua media a 8.18 nonostante il cartellino rosso. Attualmente Banega è il miglior centrocampista della Serie A tra quelli che hanno giocato più di una partita (secondo lo scoring system di Fantamister ovviamente). All’ex Siviglia affianchiamo Ntcham, giovane centrocampista che ha trovato il posto da titolare nel Genoa di Juric. Contro il Pescara non dovrebbe giocare esterno nel tridente ma centrale nel 3-4-3.

Per quanto riguarda la Lazio, sulla carta il migliore è Cataldi con una media di 7.07. Attenzione però a Parolo, che ha tirato più di chiunque altro per i biancocelesti. Questo parametro è fondamentale su Fantamister. Un ex della Lazio che per lo stesso motivo ha tutto per fare bene è Candreva. Il problema è che non ha la certezza del posto: tutto dipenderà dalle scelte dell’ultimo minuto di De Boer. Da Fiorentina-Milan scegliamo invece Suso per gli ospiti e Badelj tra i padroni di casa. Il croato ha segnato contro la Roma ed è il calciatore con più passaggi completati tra i viola, ben 213 (più di Borja Valero).

FANTAMISTER: ATTACCANTI

Visto il momento, è impossibile non inserire Mauro Icardi in formazione. L’argentino ha segnato cinque goal nelle ultime tre partite, conquistando la testa nella classifica marcatori. Il Bologna quest’anno sta facendo vedere un bel gioco soprattutto in fase offensiva, come dimostra la differenza reti di -2 (nonostante la 7° posizione in classifica), quindi Maurito è il must di giornata.

mauro-icardi-inter-serie-a-tatoo_1ly3q8isay8pz1rbhlvyf1ujdr

Considerando l’ottimo periodo di forma, anche Ciro Immobile è una valida opzione per l’attacco. Vista l’assenza di Berardi, Defrel e Politano sono entrambi due attaccanti da tenere d’occhio, così come un Duvan Zapata molto performante nelle ultime due partite. La vera sorpresa del weekend potrebbe però essere Giovanni Simeone, che sostituirà Pavoletti infortunato. Il figlio di Diego ha tutte le carte in regola per fare bene contro il Pescara, una squadra non proprio solida dietro. Volete rischiare? Provatelo nel tridente e chissà che non si possa rivelare l’azzardo vincente.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento