Gioco legale e responsabile

Fantasy Sports

Fantamister: i migliori calciatori per il weekend di Serie A

Scritto da
27/08/2016 13:30

2.993


La prima giornata della Serie A 2016-2017 ha confermato, tra le altre cose, la popolarità in costante ascesa dei Daily Fantasy Sports in Italia. Tutte le piattaforme hanno fatto segnare il superamento dei montepremi garantiti nei tornei sul massimo campionato calcistico italiano e per la seconda giornata è lecito aspettarsi uno scenario simile. Scopriamo subito chi sono i potenziali top player del weekend basandoci, come sempre, sullo scoring system di Fantamister, il sito di DFS di Sisal.

FANTAMISTER: CHI SCEGLIERE IN PORTA

Ci sono diverse opzioni per il ruolo del portiere ma il primo nome che viene in mente è quello di Andrea Consigli. Il numero uno del Sassuolo ha subito soltanto due goal nelle cinque partite ufficiali di questa nuova stagione e contro il Pescara potrebbe mandare in archivio la quarta porta inviolata. La difesa composta da Gazzola-Cannavaro-Acerbi-Peluso è una garanzia e anche se il Pescara di Oddo gioca un calcio piuttosto offensivo ci si può aspettare un buon punteggio da Consigli. Un’altra buona idea è scegliere Samir Handanovic: se è vero che il portierone sloveno ha subito due goal a Verona contro il Chievo, è altrettanto vero che il Palermo visto contro il Sassuolo è apparso veramente poca roba. In casa, Handanovic ha buone possibilità di non subire goal, visto anche il ritorno alla difesa a 4 da parte di De Boer.

andrea-consigli-sassuolo-serie-a_1b8pwzjux15fz1dsrv5gi13kwf

Andrea Consigli

FANTAMISTER: LA LINEA DIFENSIVA

Per la difesa ci sono diversi nomi interessanti. Il primo è quello di Dani Alves, già molto positivo nell’esordio contro la Fiorentina. Attenzione anche a Chiellini, autore di 9.96 punti all’esordio stagionale. Per le partite del weekend in molti punteranno su Kessié, miglior difensore della prima giornata grazie alla doppietta segnata contro la Lazio. È decisamente improbabile che l’ivoriano dell’Atalanta ripeta questa prestazione anche a Marassi contro la Sampdoria, pertanto cerchiamo altrove, anche perché, come detto, ora che l’hype nei suoi confronti è alle stelle è molto probabile che la sua percentuale di ownership salga alle stelle. Al contrario, il Sassuolo offre diverse opzioni interessanti, soprattutto se si pensa che la possibilità di mantenere la porta inviolata è concreta. Gazzola e Peluso hanno ottenuto buoni punteggi contro il Palermo e costano poco, ma soprattutto non saranno molto selezionati. Un’ottima prestazione da parte loro vi permetterà di salire in alto nelle classifiche in solitaria.

FANTAMISTER: IL CENTROCAMPO

Il miglior centrocampista della prima giornata è stato Valter Birsa, ma, come per Kessié, è improbabile che lo sloveno ripeta questa prestazione sul difficile campo della Fiorentina. Pare che Sarri voglia finalmente dare fiducia a Mertens dal primo minuto e il tal caso sarebbe il belga il giocatore su cui puntare forte per il centrocampo. Mertens è un’ala imprendibile che tira moltissimo in porta: un incubo per la fragile difesa del Milan. Una delle sorprese della prima giornata è stato Ricky Alvarez della Sampdoria. L’argentino affronterà da titolare l’Atalanta in casa, una situazione perfetta per accumulare molti punti. A proposito di possibili sorprese, invece, il nome caldo è quello di Magnanelli del Sassuolo, autore di ben 102 passaggi completati contro il Palermo. Nessun centrocampista ha fatto meglio. Sui calciatori delle big, attenzione a Banega, Ilicic, Hamsik, Bonaventura e Khedira.

Ricky Alvarez

Ricky Alvarez

FANTAMISTER: GLI ATTACCANTI

Il miglior attaccante della prima giornata è stata Carlos Bacca, autore di una tripletta e 31.07 punti. Tuttavia, non crediamo che il colombiano sia un’opzione valida per la trasferta di Napoli, meglio andare sul sicuro scegliendo calciatori provenienti da squadre che hanno più possibilità di vincere (e segnare). La Roma affronta la trasferta di Cagliari con il morale a terra, ma Perotti potrebbe ottenere ancora una volta un punteggio molto elevato. L’argentino giocherà al posto di Dzeko al centro dell’attacco, supportato da El Shaarawy e Salah. Anche i due attaccanti esterni sono valide opzioni. Dybala è un altro nome altisonante che va preso in considerazione nonostante i miseri 3.31 punti ottenuti contro la Fiorentina. Higuain partirà nuovamente dalla panchina ed entrerà a partita in corso: i più temerari potrebbero scegliere di rischiare inserendolo lo stesso in formazione. Chi lo ha fatto con Mertens ha fatto il botto…

Tra le altre opzioni ci sono gli attaccanti del Sassuolo Berardi e Politano, Muriel della Sampdoria e Belotti del Torino, tutti autori di ottimi punteggi nella prima giornata.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento