Gioco legale e responsabile

Scommesse

Liverpool campione in Premier? Bookmaker paga in anticipo le scommesse antepost, Klopp tocca ferro

A Liverpool toccano ferro: un noto bookmaker ha già pagato tutte le scommesse sull'antepost in Premier League. Non era mai successo a Novembre.

Scritto da
29/11/2019 15:02

1.589


Lo scorso sabato, in un freddo pomeriggio autunnale londinese, il Crystal Palace era riuscito (in modo meritato) nel finale a rimontare il Liverpool, sembrava un’impresa per gli uomini della vecchia volpe inglese Roy Hodgson ma l’illusione è durata pochi minuti: l’armata rossa ha ristabilito subito la gerarchia e Firmino ha trovato il goal vittoria nel recupero.

Jurgen Klopp fa gli scongiuri: la gufata arriva da un bookmaker che ha già pagato le scommesse antepost sul Liverpool

Un chiaro segnale che quest’anno il Premier League non c’è storia. La vittoria nel sud di Londra è emblematica e la dice lunga sulle chances dei reds di alzare il trofeo che manca dal 1990. Klopp è pronto a raccogliere lo storico testimone lasciato da Kenny Dalglish dopo 30 anni.

Un bookmaker, Betway, ha deciso di pagare in anticipo le scommesse sull’antepost (titolo di campione) in Premier League. E’ un’usanza di molti bookmakers che vogliono guadagnare qualche titolo di giornale nel Regno Unito.

Il fatto inusuale è che questo tipo di strategia marketing rischiosa (ne sa qualcosa Betfred che pagò il Manchester United che perse il campionato all’ultima giornata qualche anno fa…), di solito viene messa in atto negli ultimi mesi di campionato, a poche giornate dal termine.

In questo caso invece siamo a Novembre! Però sono in pochi in UK a credere in un ribaltone: Salah e compagni non perdono in casa dall’aprile del 2017 ed hanno raccolto 37 punti in 13 gare questa stagione. L’unico “incidente” di percorso è l’1-1 all’Old Trafford contro il Manchester United in ottobre.

SCOPRI LE RECENSIONI ED I BONUS DEI PRINCIPALI BOOKMAKERS ITALIANI

Jurgen Klopp fa gli scongiuri, non vuole parlare di titolo: “non abbiamo inventato il football, perché non è così. Abbiamo un lavoro da fare: spero si  continui a vincere in questo modo”.

L’anno scorso il Liverpool è stato in vantaggio di 7 punti, mentre nella stagione 2013/2014 (quella del tridente Suarez-Sterling-Sturridge di Brandon Rodgers) ha bruciato 5 lunghezze di vantaggio, in entrambe le occasioni è stato rimontato dal Manchester City.

In Betway però sono convinti che la corsa al titolo sia già chiusa. Il manager Alan Alger si sbilancia: “il Liverpool nella pre-season era il secondo favorito con una quota di 9/4 (3.25) ma ha dato l’impressione di essere imbattibile fin dal match di apertura. E’ difficile vederli perdere punti in questa stagione. Gli scommettitori possono già passare all’incasso per questa bet”. Ad Anfield toccano ferro.

Le parti si sono invertite ora: su Oddschecker potete vedere tutte le quote offerte sull’Antepost della Premier in tempo reale.

La quota più alta sul Liverpool è offerta a 1.42 mentre il City di Guardiola è a 3.25.

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento