Gioco legale e responsabile

Software

Simone Ruggeri presenta Poker4Tuna, il nuovo HUD per amatori e professionisti

Scritto da
27/05/2016 15:00

13.133


Il nome meriterebbe già un premio per originalità: Poker4Tuna, termine “aperto” che lascia spazio a interpretazioni ed è anche una sorta di dichiarazione d’intenti: “Tuna” (tonno, in inglese) è sinonimo di fish, dunque il gioco di parole con “fortuna” è quanto mai azzeccato, perchè il nuovo software presentato pochi giorni fa dal coach di Pokermagia Simone Ruggeri è concepito per essere compreso da tutti, in primis i giocatori amatoriali.
Incontriamo Simone per raccontarci di questa nuova avventura, che lo vede in società con il fratello Marco (a sua volta poker pro) e Marco Negroni, programmatore e “anima tecnica” del progetto.

poker4tuna

Visti i tempi, con i software di supporto che sono diventati come agnelli sacrificali sull’altare della sostenibilità dell’ecosistema, e dopo che brand storicamente concorrenti come Holdem Manager e Poker Tracker si sono uniti, uscire con un nuovo HUD pare una scelta controcorrente. Dunque, la prima domanda che viene in mente è: Perchè?
Al progetto abbiamo iniziato a lavorare tre anni fa, ovvero quando già il black friday era esploso e si avvertiva che i vecchi equilibri sarebbero cambiati, anche da questo punto di vista.
La nostra idea era che il poker stesse avendo molto successo ma fosse “speso male”, perchè nessuno aveva interesse a far conoscere il poker per quello che è. Intendo dire che il regular aveva interesse che la conoscenza del gioco fosse scarsa per ottenerne un guadagno ai tavoli e, dall’altra parte, le room avevano come unico interesse che i giocatori versassero.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.
La caricatura del coach di Pokermagia Simone Ruggeri

La caricatura del coach di Pokermagia Simone Ruggeri

Quale è stato il punto di rottura?
I software sono sempre esistiti, ma a un certo punto ne era uscito uno per i sit’n’go hyper turbo. In teoria erano delle semplici tabelle, in pratica aveva un comando vocale che ti diceva letteralmente cosa fare in ogni situazione, diventando di fatto un bot. Ci fu una grossa discussione su twoplustwo e da allora PokerStars ha iniziato a cambiare le sue policy. Oggi le cose stanno così, e secondo me non dovrebbero esistere software in grado di dare vantaggi sconsiderati a pagamento.

Come si colloca PokerfTuna allora?
Noi abbiamo una versione completamente free e una a pagamento, a 9€ al mese. Però la cosa importante è che la versione free è già completa di parametri esaustivi, che al momento nessuno sul mercato offre. La nostra sfida oggi è essere un prodotto che aiuta a comprendere la natura del poker mentre si gioca, che più utenti possibile apprezzino il prodotto e che siano disposti a pagare per avere caratteristiche in più.

L'interfaccia grafica di Poker4Tuna

L’interfaccia grafica di Poker4Tuna

Come si presenta Poker4Tuna?
La grafica scelta è molto intuitiva e leggera, con una connotazione cromatica semplice che aiuta a distinguere il loose dal tight e l’aggressivo dal passivo, sia preflop che postflop. Poi ci sono due pannelli, uno verde per il preflop e uno arancio per il postflop, entrambi con i valori fondamentali necessari: percentuali di steal, fold to steal, 3-bet e fold to 3-bet per il preflop, percentuali di continuation bet, di fold to c-bet, di river bet e di fold to river bet per il postflop.
Ogni casella ha un numero con la percentuale indicativa, dove 2 indica intorno al 20%, 5 intorno al 50% e così via.
La versione premium aggiunge una serie di utilissimi popup che forniscono una serie molto ampia di informazioni supplementari, senza mai abbandonare quell’idea grafica molto intuitiva.

Dunque il vantaggio c’è anche per i regular, ma a fronte di una dotazione di base mai vista prima per gli amatori.
Esatto. Il discorso di fondo è che secondo noi è sbagliato che solo chi spende soldi abbia accesso a un certo tipo di informazioni. Per dire, non è pensabile che tra 10 anni esista ancora il poker online e la stragrande maggioranza dei player non sappia almeno cosa è una 3-bet, o almeno leggere info basilari.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

cerchio-poker4tuna

Abbiamo parlato dell’aiuto “in game” (mentre si gioca), ma per il post-sessione cosa offre Poker4Tuna?
Nella versione free c’è un’area studio basilare e un replayer delle mani (a proposito, mentre si gioca c’è la possibilità di contrassegnare una mano con un semplice tasto in alto a destra, per riguardarla in seguito). Stiamo studiando anche la possibilità di condividerle in rete.
Per quanto iguarda la versione premium, anche qui ci sono caratteristiche inedite e molto interessanti. C’è un’area di analisi del gioco in cui si possono vedere ognuna delle proprie statistiche comparate con i valori minimo e massimo raccomandato, un po’ come nelle analisi del sangue…
Inoltre c’è una caratteristica molto interessante per i tornei, ovvero la possibilità di mettere una determinata azione in rapporto con lo stack.

L’installazione di Poker4Tuna è semplice quanto l’uso?
Sì, su PokerStars si installa da solo e su iPoker l’unica cosa che si deve fare è selezionare, nelle impostazioni, il salvataggio delle mani nel computer.

Ringraziamo Simone Ruggeri per il tempo dedicatoci e anche per il video di presentazione, che ha realizzato in esclusiva per noi e potete guardare sulla nostra fan page ma anche cliccando PLAY qui sotto:

Qui è possibile scaricare Poker4Tuna gratis

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento