Gioco legale e responsabile

ABC del Poker · Strategie di Poker

Ci sono alcuni modi per “stiltare”. Anche dopo un lungo periodo negativo. Eccoli.

Scritto da
14/08/2019 10:59

3.237


A tutti i giocatori di poker è certamente capitato un periodo durante il quale sembra che veramente ogni cosa remi contro; non si chiude un colpo, ogni mossa che facciamo risulta sbagliata, quando dovremmo prendere profitto per i massimi, prendiamo il minimo, quando dovremmo stare accorti e mantenere saldo il nostro stack, lo regaliamo sempre tutto. 

Tilt

Sono momenti che tutti noi speriamo passino velocemente, ma il vero fulcro del problema è che in quegli stessi momenti non pensiamo mai che, qualcosa per contrastarli, possiamo farla noi. 

La solita varianza

Il punto focale dal quale partire è la consapevolezza che non tutte le sessioni di cash game si possono vincere, non tutti i tornei possiamo fare deep run e non tutti i sit&go li porteremo a casa. 

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Come possiamo quindi combattere quei periodi in cui sembra che tutti ce l’abbiano con noi, server compreso?

Le contromisure

Il primo passo è quello di prendere coscienza del modo in cui stiamo giocando. 

Il nostro programma che “tracka” le mani dei nostri rivali, serve anche e soprattutto a scandagliare le nostre e per questo motivo sarebbe sempre un buon consiglio prendere nota delle mani che ci sembrano più significative e rivederle con calma fuori sessione, senza la spada di Damocle di dover prendere una decisione sotto pressione. 

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Riguardarle significa vedere con un occhio diverso e più attento eventuali errori che in quel momento non vi siete accorti di fare e capire se il vostro è un normalissimo periodo sfortunato come tanti ne accadono, oppure se da qualcosa si può partire e la si può correggere. Provate anche a parlarne con un amico che vi possa aiutare in modo obiettivo, magari che sappia giocare anche meglio di voi. Vi servirà, siate umili.

I leak da scoprire

Una volta scoperti i vostri leak, se ancora questo periodo non passa, sappiate che esso può dipendere dal fatto che state aggredendo in maniera scellerata, oppure state giocando troppo chiusi, i programmi di cui vi abbiamo parlato servono anche a scoprire questo. Provate anche a valutare il livello contro il quale vi state imbattendo, magari non fa per voi, non riuscite a batterlo.

Doug Polk in un momento di tilt durante uno dei suoi video

Anche la situazione “out of game” è importante per il vostro recupero da un periodo di perdite.

Pensate a tutte le volte che siete in difficoltà per la vostre real life, un litigio, un imprevisto che vi ha fatto arrabbiare, ecco, allora il consiglio è quello di fermarvi per qualche tempo, anche una o due giornate, prendetevi una serata libera, un film al cinema, una partita di calcetto e una cena. 

Anche solo una lunga passeggiata col vostro cane, magari sarà proprio lui a indicarvi la via..!

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento