GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Tornei · Visitatore

MTT online: le regole del gioco pre-flop (1° parte)

Scritto da
02/07/2011 15:35

8.737


Secondo il giocatore e personal coach Joseph “betgo” Hammerman, quasi tutti tendono ormai a seguire un approccio standard per quanto riguarda il pre-flop negli MTT online. Ma è invece possibile e auspicabile deviare da esso al fine di ottenere ulteriori vantaggi? Scopriamolo in questa sua analisi pubblicata sul forum americano di TwoPlusTwo.

“Sembra che alcuni consigli basilari di gioco si siano ormai trasformati in regole di valore assoluto nel gioco pre-flop dei tornei multitable online. E pare anche che molti guardino video ed ingaggino coach per imparare giocate standard così da non fare la figura dei donk al tavolo. In realtà, spesso si tratta soltanto d’insegnamenti per principianti volti ad evitare che questi si ritrovino in situazioni particolarmente complicate. Ma se invece si è in grado di gestirle, allora non è detto che bisogna seguire queste regole alla lettera. Anzi, molte di queste nemmeno vanno più bene per il gioco dei tempi d’oggi, e non applicarle può aiutare a confondere gli avversari.

1. Non open-limpate
Ci sono varie situazioni in cui questa azione può invece risultare efficace. Ad esempio, potete limp/callare con una coppia bassa quando siete deep stack. Con circa 20 bb potete limp/re-raisare AK/AQ (e magari anche qualche altra mano) e limp/foldarne altre. Talvolta, potete limpare dal bottone invece di rilanciare, e questa mossa può risultare difficile da contrastare per diversi motivi. Potete limpare da early position e vedere come si sviluppa l’azione prima d’investire altre chips. Insomma, se utilizzate questa giocata nelle situazioni favorevoli allora potrà sicuramente dare i sui frutti, soprattutto perché gli altri potrebbero non essere in grado di reagire adeguatamente.

2. Non difendete il big blind
Ormai si rilancia di 2x o giù di lì per cui ottenete pot odds immediate di 4,5 a 1 per il call. Di conseguenza, spesso conviene chiamare anche se siete abbastanza short. Dicono di push/foldare quando si hanno meno di tot bb, ma le gente online non folda troppo spesso ai push di questi tempi, per cui callare può a volte risultare l’opzione migliore.

3. Non limpate dietro con meno di x big blind
Rispetto a foldare, è meglio limpare dietro sul bottone e giocarsi una piatto multyway in posizione contro avversari che hanno spesso mani marginali e sono pure scarsi. Rilanciare o pushare restano invece le opzioni migliori in altre situazioni.” (continua)

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento