GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Tornei · Visitatore

MTT online: strategia di gioco (4° parte)

Scritto da
14/04/2011 07:59

10.743


Le mani della categoria 3 (AQs, AQ, TT, 99) giocano al meglio contro un solo avversario, pertanto dovreste entrare in un piatto rilanciando quando siete i primi a parlare. Se qualcun altro ha già raisato, fate call.

Se l’azione ha visto un rilancio ed una 3-bet prima che tocchi a voi parlare, buttate via queste carte. Vediamo alcuni esempi di gioco:

  • Ricevete a q dal cutoff quando avete 5.400 di stack ed i bui sono 100/200. Il giocatore da UTG apre di 600 e l’avversario dal seat n°2 opta per un re-raise a 1.800 con 7.800 chips a disposizione. Qui dovete foldare: la vostra mano non è sufficiente per giustificare un call pari al 20% del vostro stack per vedere il flop. L’action precedente indica molta forza e quindi aspettate un’occasione migliore.
  • Avete a q dal cutoff con stack di 5.400 e bui 100/200. Prima di voi foldano ed allora open-raisate di 600. Siete il primo giocatore attivo nel piatto, avete una posizione eccellente ed una mano molto forte: date pure gas!
  • Con a q dal cutoff, stack di 5.400 e bui al livello 100/200, osservate il player dal seat n° 3 aprire di 600 con 4.800 chips a disposizione. La parola passa a voi ed allora fate call. Siete in buona posizione ed avete una mano forte ma non così tanto da 3-bettare.

Categoria 4 (AJs, KQs, 88, 77)
Queste sono mani buone per rubare i bui pur mantenendo comunque un discreto potenziale intrinseco. Se non avete dietro più di 5 avversari e siete i primi ad entrare nel piatto, optate per un rilancio. Con le mani della categoria 4, fate call se il pot è già stato rilanciato in precedenza così da osservare come evolve la situazione.

Anche se queste sono starting hand decenti per chiamare un raise, fate attenzione al flop a meno che non becchiate qualcosa di forte oppure un draw. Le coppie di 8 e 7 giocano male se sulle prime tre carte del board compaiono delle overcard, salvo naturalmente il caso in cui hittiate un set. Nell’early stage, il vostro obiettivo sarà proprio questo di centrare un tris sperando poi di effettuare un double-up contro qualcuno che ha centrato TPTK oppure una doppia coppia.

Un’altra opzione accettabile per queste mani della categoria 4 è quella di limpare dietro ad uno o più avversari e rimandare la decisione sul come procedere finchè non scoprite il flop. Queste starting hand hanno del buon potenziale ma generalmente hanno bisogno di improvare per vincere.

Esempio di gioco:

  • Siete in posizione di cutoff e ricevete 8 8 quando i bui sono 100/200 ed il vostro stack è di 6.900. Il terzo giocatore a dover parlare decide di aprire per 600 con 6.100 chips a disposizione. Gli altri foldano ed arriva il vostro turno. La decisione è close: se siete dei principianti ed utilizzate “La regola del 2 a 10”, allora dovete foldare. Quei 600 sono più dell’8% del vostro stack e rappresentano circa il 10% di quello dell’avversario. Se invece avete più esperienza nei tornei ed utilizzate “La regola del 5 e 10”, procedete con un call. Avete una posizione eccellente ed una mano buona abbastanza per chiamare fino al 10% dello stack effettivo.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento