Vai al contenuto

A Rozvadov la partita più ricca: Tony G vince un pot da 2 milioni, Matt Kirk perde tutto a craps

Si è disputata al confine tra Republica Ceca e Germania, a Rozvadov, forse la partita privata più ricca dell'anno, almeno in Europa (Macao e Manila rimangono ancora oggi di un'altra categoria mentre a Las Vegas non si scherza). Secondo autorevoli rumors pubblicati su 2+2 si è giocato a dei limiti altissimi: $20.000/$40.000. Un vero e proprio festival riservato a pochi e ricchi "degenerati".

Chi è Matt Kirk, il gambler australiano che ha bruciato 4 milioni in pochi giorni all'Aria

La scorsa estate gli appassionati di cash game high stakes hanno potuto osservare una delle migliori partite mai trasmesse in televisione: quella dell’Aria Super High Roller, sessione andata in scena parallelamente al torneo da 500.000$ ospitato nel noto casinò di Las Vegas. Si trattava di un tavolo 8-handed che ha visto protagonisti alcuni dei più forti professionisti … Continued