Vai al contenuto

Siete pronti per diventare Pro? I consigli di Juha Helppi

Facciamo finta che abbiate vinto un paio di importanti tornei di poker, o che siate reduci da un periodo molto proficuo al cash game. In questi casi spesso ci si affretta a ipotizzare passaggi al professionismo, ma prima bisognerebbe fermarsi e domandarsi se si hanno davvero i requisiti per diventare un poker pro.