Vai al contenuto

WPT: Big Game da dimenticare per Sam Trickett

Sam Trickett: a Cipro le cose sono iniziate male per luiMentre il Main Event è alle sue fasi iniziali, la tappa inaugurale della stagione WPT numero 12 è iniziata a Cipro con il classico Big Game televisivo prodotto da PartyPoker, brand del gruppo che sponsorizza il World Poker Tour.

Sam Trickett e Daniel Cates erano le stelle più attese al tavolo di cash game con bui 50$/100$ e straddle, ma Dominik Nitsche e Marvin Rettenmaier non erano certo lì per fare le comparse.

Succede però che a volte le stelle stanno a guardare, e qualche volta anche a perdere. Così per Trickett la maratona si è trasformata in un incubo: anche se le cifre non sono state rese note, il britannico è risultato di gran lunga il più perdente e praticamente non ha vinto una singola mano. Male anche Marvin Rettenmaier, campione uscente del Main Event che però inizia la sua trasferta cipriota con un passivo di 15.000$ sul “groppone”.

Benino sono andati invece Cates e Nitsche, ma ad aver vinto più di tutti è stato il franco-marocchino Roger Hairabedian, volto noto del poker europeo ed internazionale, che per una volta ha messo sotto rivali ben più quotati di lui.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

 

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".