Gioco legale e responsabile

Curiosità

Sorel Mizzi torna in azione in Australia: “Tennis, bel clima e… colazioni da urlo”

Per Sorel Mizzi, l’Australia è una delle mete d’elezione quando si tratta di tornei di poker live, per motivi che vanno oltre il tavolo verde. Il campione canadese apprezza in particolar modo tre cose: il grande tennis, il clima gradevole… e la colazione deliziosa!

Scritto da
20/01/2019 09:39

1.369


Tutti i giocatori di poker professionisti sono legati in maniera particolare a una location o ad un torneo, in grado di suscitare in loro emozioni differenti. Di solito il posto preferito richiama una grande vittoria, ma a volte sono altre le motivazioni che spingono un pokerista a scegliere un luogo piuttosto che un altro.

Chiedere per conferma a Sorel Mizzi, uno dei migliori torneisti canadesi in circolazione, giocatore da oltre 12 milioni di dollari vinti in carriera. Per lui, nulla batte l’Australia in termini di meta pokeristica. E non solo per i buoni risultati ottenuti.

 

Sorel Mizzi

Sorel Mizzi

 

Galeotta fu… la colazione

Attualmente, Sorel Mizzi sta partecipando agli Aussie Millions 2019, dove ormai è di casa: “C’è una ragione ben precisa”, ha dichiarato ai colleghi di PokerNews.com.

Qui la colazione è fantastica. Letteralmente fanno la miglior colazione che io abbia mai avuto. So che sembra folle, ma questo è un grosso fattore che mi spinge a tornare qui. È semplicemente buonissima. Sto cercando di saltare spesso la colazione, perché sto facendo intermittent fasting (un protocollo alimentare particolare, ndr), ma qui in Australia me ne sbatto”.

Insomma, uno dei motivi principali che spingono Sorel Mizzi a viaggiare fino all’altro capo del mondo è la tavola imbandita e non il tavolo verde: “L’altro giorno mi sono mangiato un bagel con avocado e uovo: gli ingredienti hanno un sapore sublime”.

Il campione canadese ha poi individuato un altro paio di motivi che lo fanno amare così tanto l’Australia in questo periodo: “Il clima è davvero piacevole. E non c’è posto al mondo migliore per un pro di poker che adora anche il tennis.

In questi giorni, infatti, si stanno svolgendo gli Australian Open.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

I record di Sorel Mizzi in Australia

Mizzi non ha perso tempo e si è iscritto subito all’evento di apertura della kermesse pokeristica australiana, dove è riuscito a passare il suo Day 1: “Il vincitore si porterà a casa almeno due centoni”, ha spiegato.

Nel Down Under, Sorel Mizzi ha una tradizione niente male, soprattutto nel Main Event. Tra il 2009 e il 2011 è andato a premio tre volte consecutive, centrando un 9°, un 3° e un 16° posto. Poi, dopo un paio di edizioni andate male, nel 2014 è riuscito a raggiungere il 2° posto, per un totale di $1.910.000 incassati in quattro anni.

“Qualche anno fa ho deciso che non sarei più andato a giocare in un posto dove non mi piaceva stare”, ha concluso il canadese. “Perciò sto giocando a poker meno rispetto a quanto ero abituato, ma amo l’Australia e i suoi eventi. Amo il poker e quest’anno in particolare parteciperò a tanti eventi”.

 

Registrati su PokerStars.it e ricevi un bonus di €40 con il tuo primo deposito!

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento