GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Curiosità

Thai Ha vince un Platinum Pass senza nemmeno accorgersene: “Ero in fila da Starbucks”

All’inizio del Day 2 del PCA 2018 Main Event, il tavolo di Thai Ha è stato sorteggiato per l’attribuzione di uno dei Platinum Pass. Ma il grinder della Pennsylvania è arrivato in ritardo e non ha nemmeno potuto assistere al momento in cui vinceva una mano dal valore di $30.000.

Scritto da
11/01/2018 14:00

1.775


Dopo Andrea Benelli, Thai Ha è uno dei primi giocatori a vincere il Platinum Pass, cioè l’iscrizione (con spese incluse) al PokerStars Players Championship del 2019: un pacchetto del valore di $30.000.

Lo ha fatto durante il Day 2 del PCA 2018 Main Event, quando il suo tavolo – il numero 45 – è stato sorteggiato per l’estrazione. Un bel colpo di fortuna, che però il grinder americano ha acciuffato praticamente per un soffio.

 

Thai Ha

Thai Ha mostra il Platinum Pass (photo courtesy of Neil Stoddart)

 

Thai Ha, che fortuna!

Più precisamente, l’estrazione si è svolta a inizio giornata, sotto l’occhio vigile delle telecamere. Ma quando Joe Stapleton ha iniziato a spiegare le regole (due carte per ciascun player, flop, turn e river, showdown e la mano migliore si aggiudica il Platinum Pass), Thai Ha non era ancora seduto al tavolo.

Quando il dealer ha cominciato a distribuire le carte, di Ha nessuna traccia. Il grinder è spuntato proprio quando sul board veniva calato il river, un provvidenziale 8 capace di fargli chiudere un trips, utile a superare la top pair di Mike Leah.

“È una sensazione fantastica, non mi aspettavo di vincere”, ha dichiarato Thai a caldo. Ero da Starbucks, c’era un po’ di fila e quindi ho fatto tardi. Non sapevo cosa stesse accadendo al mio tavolo, perché c’erano tutte quelle telecamere”.

Thai Ha non è neppure riuscito a sedersi al tavolo: arrivato trafelato, è rimasto in mezzo alla folla che si era creata attorno agli altri player, fin quando qualcuno non gli ha spiegato che proprio la sua mano aveva vinto il Platinun Pass.

Se non credi in te stesso, chi ci crederà?

Il nativo del Vietnam ha spiegato che avrebbe partecipato al PokerStars Players Championship: “Vorrà dire che risparmierò $25.000”, ha scherzato. Oppure, potrebbe utilizzarli per investire su se stesso, cosa che ha già fatto con profitto in occasione del Main Event WSOP 2017.

Thai Ha si è piazzato 226° nel mondiale di poker per eccellenza, incassando $40.181 più un discreto surplus: “Acquistai il 20% delle mie stesse quote su PokerShares. Mossa azzeccata, visto che le sue quote erano maggiorate dell’1,5%.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento