Gioco legale e responsabile

News

Vince due volte alla lotteria, ma va broke ad Atlantic City

Scritto da
06/08/2014 10:03

5.585


titan-10-euroVincere non una… ma ben due volte alla lotteria, non sempre è una benedizione. Può sembrare assurdo ma se leggete la storia di Evelyn Adams, rimarrete a bocca aperta.

Questa donna, residente nel New Jersey, nel 1985 vinse un jackpot milionario alla lotteria. Dopo solo 12 mesi fu baciata di nuovo dalla fortuna: altro jackpot sbancato!

Quasi la stessa probabilità di essere colpiti due volte da un fulmine. La signora incassò circa 5,4 milioni di dollari (una cifra astronomica negli anni ’80 e non solo).  Ma a volte i soldi danno alla testa.

Il problema è che, dopo la seconda vincita, pensò di godere di una immunità speciale con il gambling. Si trasferì ad Atlantic City e si dedicò per 20 anni al gioco d’azzardo sfrenato, senza controllo e criterio. Purtroppo il finale della storia era già scritto. Potrebbe sembrare la classica storiella ed invece ci insegna tante cose…

Oggi Evelyn si trova senza un dollaro in tasca e vive in una baracca in un parco. Poteva essere una ricca milionaria ed invece non ha saputo gestire una fortuna sfacciata ed ora paga un conto salato, interessi compresi.

lotteria-vincita

Come avete visto, i soldi vinti alla lotteria non sempre portano bene. C’è un’altra storia che fa pensare.

Al contrario di Evelyn Adams, Jeffrey Dampier utilizzò molto meglio il denaro vinto alla lotteria dell’Illinois. Investì i 20 milioni vinti in un’attività imprenditoriale, una catena chiamata Kassie’s Gormet Popcorn. Gli affari sembravano andar molto bene, ma dopo 7 anni dalla sua vincita, la sorella ed il suo fidanzato gli spararono alla testa con un fucile da caccia. Occultarono il corpo dell’uomo in un furgone ma furono arrestati poche ore dopo e condannati all’ergastolo.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento