Vai al contenuto

WSOP: poker room online?

Las Vegas, 14 Novembre 2007: secondo quanto dichiara l’Associated Press, alla fiera del Global Gaming che si sta tenendo questa settimana in Nevada, Gary Loveman, il CEO della Harrah’s Entertainment (la compagnia di gaming più grande al mondo, a cui

appartengono casino, hotel, sei campi da golf e il noto marchio delle World Series of Poker) ha annunciato che sta valutando seriamente la possibilità di aprire una poker room online in Europa con il marchio delle WORLD SERIES OF POKER!

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Le intenzioni sono quelle di emulare il loro principale concorrente, il World Poker Tour (WPT), non rendendo quindi accessibile la poker room agli Americani residenti negli States (a causa della Unlawful Internet Gambling Enforcement Act – UIGEA). Le seguenti parole sono state pronunciate da Loveman: “Se date un’occhiata al panorama legale nel continente Europeo e al Regno Unito, vedrete che ci sono Paesi dove il gioco è legale e non ci sono assolutamente ostacoli. Queste sono aree a cui siamo molto interessati.” Che ci sia un legame con l’annuncio del 9 Ottobre 2007 di PARTYGAMING (la Società che gestisce PartyPoker, una delle più famose poker room al mondo) in cui in un’intervista alla conferenza “i-Gaming”, Mitch Garber, il CEO della Società, ha dichiarato che stavano cercando un potenziale acquirente e che gli sarebbe piaciuto essere contattato dai principali casinò di Las Vegas? Se così fosse di certo a breve ne sapremo di più.

COMPARAZIONE GIOCHI CASINÓ