Vai al contenuto

Mini IPT Saint Vincent: Di Minno leader del Day 1A, De Iaco e la D’Agostino nei 51 left

[imagebanner gruppo=”pokerstars”]Parlare di un uomo solo al comando nella prima giornata del Mini IPT Saint Vincent sarebbe sbagliato, perchè il divario in chips tra i primi tre player è di appena 1.600 gettoni e con la varianza del poker si sa che questa somma è quasi insignificante. Non c’è quindi un chipleader netto al termine del Day 1A, ma è comunque giusto segnalare che Leonardo Di Minno ha imbustato lo stack più grande grazie a 162.700 chips.

Di Minno è risultato il migliore dei 143 iscritti alla prima giornata di questo Mini IPT e ora guida il field rimanente composto da 51 players left. Subito alle sue spalle troviamo Francesco Fiore e Davide Settecasi, mentre è più staccato ma pur sempre in top 10 Franco Colombo, già vincitore di un Mini IPT nel 2014, proprio a Saint Vincent.

Presenti tra i superstiti anche Stefano Mura (12°), il francese Jeremy Quehen (16°) che nel 2012 fece runner-up alle WSOP per 429.535$, Fabio Mangano (17°), Alessandro “deiale1983” De Iaco (19°) e Romina D’Agostino (38°). Hanno invece trovato l’eliminazione nel corso di questa giornata Mikica Mitrovic, Enrico Mosca, Gerardo “DinoBreak” Muro, Massimo Mosele e Dario Nittolo.

Questa la top 10 al termine del Day 1A:

1. LEONARDO DI MINNO 162.700

2. FRANCESCO FIORE 162.100

3. DAVIDE SETTECASI 161.100

4. FABIO ZACCONE 140.500

5. MARCO ANDREA MARINACCI 137.300

Scopri tutti i bonus di benvenuto

6. PAOLO BASSO 130.600

7. ANTONIO DI NARDO 120.000

8. FRANCO COLOMBO 119.100

9. FRANCESCO CAMARDI 117.500

10. MAURO SPURIO 108.200