Gioco legale e responsabile

Business

Rumors da Las Vegas sul Rio: la casa delle WSOP verrà demolita per fare spazio ad uno stadio

La Major League Baseball sta valutando la candidatura di una franchigia di Las Vegas: in quel caso lo stadio sorgerebbe nell'area del Rio Casinò.

Scritto da
10/10/2018 15:30

1.091


Da anni si rincorrono voci sulla possibile vendita del Rio Casinò da parte di Caesars. L’hotel è considerato “vecchio” e nei primi posti della lista delle potenziali dismissioni del gruppo di Las Vegas. Non c’è rispetto per la casa dei campionati del mondo, delle WSOP.

Nel 2013 PokerStars affermò che gli fu offerto il casinò dalle stesse World Series of Poker. Si è parlato di un prezzo intorno al mezzo miliardo di dollari.

L’ultimo rumor pubblicato dal blog VitalVegas va in una direzione differente: “c’è stato un forte interesse sull’area da parte di investitori della MLB”. La MLB è la Major League Baseball che potrebbe sbarcare a SinCity. L’idea è quella di abbattere il Rio per costruire uno stadio di baseball.

Las Vegas è stata a digiuno per molto tempo con gli sport professionistici. Superate le remore di natura etica e morale da parte delle leghe, nella città del peccato è sbarcata la NHL (facendo impazzire i bookmakers dei casinò cittadini) mentre gli Oakland Raiders (franchigia di football americano) porteranno in Nevada anche la NFL

Con la legalizzazione delle scommesse (con la Corte Suprema che ha re-interpretato l’ Amateur Sports Protection Act del 1992) le leghe sportive professionistiche stanno registrando un picco di interesse e sono pronte ad allargarsi. La Major League Baseball non nasconde un possibile sbarco nel Silver State.

Il commissario della MLB Rob Manfred ha dichiarato: “Las Vegas è un’alternativa valida per l’espansione della lega” in vista di un allargamento a 32 franchigie. E così spuntano i rumors: “c’è stato un picco di interesse degli investitori sul Rio”.

A fine agosto il blog sosteneva che le World Series of Poker si sarebbero spostate al centro congressi del Caesars Forum dal 2020, dopo l’inaugurazione del complesso costato 375 milioni di dollari. Le WSOP hanno però smentito.

Le World Series sono nate al Binion negli anni ’70 e nel 2005 si sono trasferite al Rio Casinò dopo che Harrah’s Entertainment (ora Caesars) ha acquisito il marchio. Ma le voci sul Rio si rincorrono da anni, per non dire secoli.

Partecipa a Spin and Goal e prova a vincere su PokerStars.it fino a 1.000.000 di euro! Se non sei già iscritto/a, registrati subito!

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento