Gioco legale e responsabile

casino · News

I casinò negli USA tra bonus ai dipendenti e vaccini

Originale iniziativa dello Scarlet Pearl Resort Casino nel Mississipi per vaccinare i propri dipendenti ed aprire in sicurezza..

Scritto da
14/05/2021 18:03

533


Sono stati quasi 17 mesi terribili per i casinò, una vera e propria lotta per sopravvivere, a tal punto che non c’è più tempo da perdere.

Negli Stati Uniti, la campagna vaccinale procede spedita e a Las Vegas non hanno perso tempo. Diversi casinò hanno annunciato che torneranno presto al 100% della loro capacità: le più importanti catene hanno già deciso di andare All in. Stiamo parlando di MGM, Wynn, Caesars.

scarlet-pearl-casino

Lo Scarlet Pearl Casino nel Mississipi

Anche nel profondo sud degli USA, nel Mississipi, sulle coste del Golfo del Messico, si pensa ad una ripartenza in sicurezza.

Lo Scarlet Pearl Casino Resort di D’Iberville (a pochi passi dalla città costiera di Biloxi) ha deciso di incentivare la vaccinazione dei propri dipendenti, con dei bonus: chi si vaccinerà otterrà in busta paga 150$ per ogni dose. Morale della favola: chi assumerà Pfizer o Moderna (che prevedono 2 dosi) l’incentivo totale sarà di 300$.

Lo Scarlet Pearl è un casinò che ospita fino a 700 slot machines, 30 tavoli da gioco ed ha anche uno sport book interno. Si tratta di una struttura importante nel Mississipi.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

LuAnn Pappas, esperta e determinata CEO di Scarlet Pearl, ha dichiarato: “I dipendenti del resort possono essere vaccinati all’interno della nostra struttura. Lo Scarlet Pearl ha collaborato con il Memorial Hospital di Gulfport per fornire vaccinazioni in loco presso la proprietà del casinò. Tutti i direttori del casinò hanno ricevuto vaccini. L’azienda richiede soprattutto ai manager di vaccinarsi”.

Non saranno contenti i No Vax, ma per chi lavora nei casinò e negli hotel di tutto il mondo, i vaccini sono una delle poche speranze concrete per uscire da questa terribile crisi. La stagione estiva è alle porte e non c’è più tempo da perdere o assisteremo ad una catena di fallimenti.