Gioco legale e responsabile

Curiosità

I 10 poker vlog più divertenti che potete trovare su YouTube

Da Marle Cordeiro ad Andrew Neeme, passando per Brad Owen e l’immancabile Joey Ingram, ecco a voi i 10 migliori poker vlog in circolazione.

Scritto da
19/05/2020 16:00

1.315


La categoria dei poker vlog si è ricavata la sua nicchia su YouTube grazie al lavoro di tantissime personalità, che quotidianamente sfornano contenuti interessanti, contribuendo a diffondere il verbo del poker in tutto il mondo.

Perché il poker vlog non è il classico contenuto che ci si attende visto l’argomento; non si esaurisce con qualche consiglio di strategia o con la ripresa di una o più mani con annessa spiegazione. Il poker vlog è un’esperienza a 360°, un modo di scrutare dietro le proverbiali quinte.

Il blog di PokerStars ha raccolto i 10 migliori poker vlog su YouTube. Di alcuni vi avevamo già parlato qui, altri potrebbero essere delle piacevoli scoperte per i nostri lettori.

Andrew Neeme

Partiamo da Andrew Neeme, grinder di Las Vegas specializzato nel cash game $5/$10. Il suo non sarà un format originalissimo, ma il lavoro di Neeme ha in qualche modo fornito un canovaccio che tanti altri autori di poker vlog hanno potuto utilizzare. Una specie di formula di successo su cui Neeme avrebbe potuto mettere un copyright!

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Brad Owen

Del buon Brad Owen abbiamo già discusso nell’articolo sui 7 canali di YouTube di poker da seguire, linkato nella nostra introduzione, quindi non ci dilungheremo molto. Il suo è uno dei poker vlog più popolari in circolazione:

Nella Testa di un Pro (Dans la Tete d’un Pro)

Format promosso dalla poker room francese che sponsorizza Mustapha Kanit, Dans la Tete d’Un Pro è quasi un documentario che segue le gesta dell’italiano e dei suoi compagni di team, Davidi Kitai e Adrian Mateos. Un contenuto che mescola attualità, costume e anche tecnica, con i tre player a spiegare spesso i perché delle loro giocate.

Johnnie Vibes

Probabilmente è il poker vlog meno noto di questo elenco, ma Johnnie Vibes è un content creator che ha decisamente a cuore la sua community. Nel video pubblicato lo scorso aprile, Vibes ha offerto ad uno dei suoi spettatori la possibilità di ottenere staking e coaching per un valore di 10.000 dollari.

Johnnie Vibes poker vlog

Cliccate sull’immagine per far partire il video

Marle Cordeiro

Anche di Marle Cordeiro vi abbiamo raccontato la storia. Spuntata praticamente dal nulla, la bella e simpatica Marle si è fatta strada a suon di poker vlog molto particolari, quasi recitati, arrivando ad essere invitata ai poker show più importanti degli Stati Uniti d’America.

Jaman Burton

Jaman Burton è uno di quei poker vlogger che hanno attinto a piene mani dal lavoro di Neeme, trovando però la sua chiave di lettura. Spesso Burton si lancia in spiegazioni dettagliate delle sue scelte durante le partite cash, ma non disdegna far vedere al suo pubblico come vive lontano dai tavoli.

Joey Ingram

Necessita davvero di una presentazione? Quello di Joey Ingram è forse IL poker vlog per eccellenza:

Tim Watts

Noto online con il nickname ‘TheTrooper97’, Tim Watts punta tutto sulla sua verve. I suoi poker vlog sono un concentrato di divertimento, cosa tutt’altro che scontata per un content creator che produce video ormai da quasi un decennio.

Kristy Arnett

Non sembra anche a voi che Kristy Arnett sia nel poker da sempre? Eppure parliamo di una donna ancor giovanissima, che però nell’industria ha fatto di tutto: reporter, presentatrice, host, giocatrice e, in questo caso, autrice di poker vlog:

Charlie Carrel

Il poker vlog di Charlie Carrel ha un solo denominatore comune: non esiste un denominatore comune. I contenuti del fenomeno britannico spaziano su tutti gli argomenti del poker. Di sicuro non è un canale monotono, il suo .

Poker vlog bonus: Daniel Negreanu

Ok, avevamo detto dieci vlog, ma uno come Daniel Negreanu poteva essere escluso? I contenuti più apprezzati del suo canale YouTube sono quelli che ‘Dnegs’ produce durante il periodo delle World Series of Poker.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento