Gioco legale e responsabile

Curiosità

Il call di Liv Boeree sul bluff temerario del bullo Ben “Spraggy” Spragg

Scritto da
12/06/2018 17:30

2.977


“Don’t ever bluff me again” twitta Liv Boeree dopo aver condiviso la propria mano giocata nel Principato di Monaco contro Ben “Spraggy” Spragg, streamer molto popolare e sponsorizzato PokerStars. Si prospetta un derby in famiglia con la veterana inglese.

Liv Boeree prima del call

Siamo a Montecarlo e sono in corso le registrazioni del tavolo speciale Twitch organizzato da PS durante l’European Poker Tour. Il clima però non è più rilassato visto che siamo in fase 3-handed ed ogni mano può essere decisiva per la vittoria di questo torneo speciale. E quando i due pro di Stars incrociano le armi, l’action si incendia.

Da small blind il bullo Spraggy limpa con uno stack di 372.500 chips con k 6 quando il livello dei bui è 4.000/8.000. Dal big blind la regina di PokerStars con a k raisa per 26.500 (ha uno stack di 142.000 gettoni). Call dello streamer.

Sul flop 5 3 3 Ben Spragg checka, Liv betta per 24.000 (rimane con 91.500, circa 11,4 bb) e c’è l’istant call.

Sul turn 9 Spraggy continua a chiaccherare con gli avversari al tavolo, mentre l’astrofisica inglese rimane in silenzio e cerca di captare qualsiasi tipo di tell. Entrambi fanno check.

Spraggy al turn

Al river 7 lo streamer checka ancora, Liv pensa per parecchio tempo prima di piazzare una bet per 30.000, rimanendo con 61.500 (spiccioli, circa 7,6 bb) a quel punto Ben Spragg “sbraga” non ci pensa e va all in in modo istantaneo per 326.000. Molto probabilmente in un altro contesto, il bullo dell’online ci avrebbe pensato due volte prima di fare una mossa del genere.

Su PokerStars.it sono arrivati gli Spin & Go Max: registrati subito! Ti attendono promozioni speciali!

Nasce un siparietto curioso. Liv inizia a parlare e prende in giro il suo avversario: “a value bet, very very thin” cercando di carpire altri tell anche se la scelta sembra oramai presa. “Spraggy, spraggy” e lo guarda dritto negli occhi. Lui scherza e cerca di sdrammatizzare ma dalla voce emerge un certo tremolio. Spragg ha paura? Ha capito che non c’è scampo?

 

Liv ride…

Passano i minuti, Spraggy si è chiuso nel silenzio, mentre Liv continua a stuzzicarlo: “ora sei calmo…”. Arriva il call e lo streamer con i suoi guanti di lana a malapena riesce a girare le carte.

Guarda il video:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento