Gioco legale e responsabile

Curiosità

Dan Smith torna a fare beneficenza: “Pronto a donare $175.000, fatelo anche voi!”

Dopo aver raccolto oltre 210.000 dollari l’anno scorso, anche quest’anno Dan Smith è pronto a fare beneficienza: donerà fino a 175.000 dollari di tasca sua, in base a tutte le donazioni che arriveranno.

Scritto da
17/11/2016 09:35

2.419


Spesso il poker è visto come un ecosistema capace soltanto di prendere dalla comunità e mai di restituire. Eppure di esempi positivi in tal senso ce ne sono tanti. La REG (Raising for Effective Giving) è uno di questi, ma ci sono tanti singoli giocatori che hanno il cuore d’oro, e uno di questi è Dan Smith.

Come forse ricorderete, l’anno scorso Smith e il collega Dan Colman promisero di pareggiare le donazioni fino a 70.000 dollari. Proprio con l’aiuto della REG e di altri strumenti, il totale finito in beneficenza fu di oltre 210.000 dollari.

“L’idea mi è venuta guardando un’iniziativa simile – racconta Dan Smith – Mi sono fatto dei calcoli e ho visto che per ogni dollaro uscito dalle mie tasche ne sarebbero stati donati 4 per una buona causa.

Ed è stato un successo enorme: due anni fa ho donato $25.000 e ne sono stati raccolti più di $100.000. L’anno scorso ne ho donati $35.000 (che ho scaricato dalle tasse) e siamo arrivati a $210.854.

Dan Smith

Dan Smith

Dan Smith, obiettivo $350.000

Quest’anno, Dan Smith si è messo ‘in proprio’ e come ha spiegato sul suo sito web, ha intenzione di sborsare di tasca sua fino a $175.000 (sempre con il principio ‘un dollaro per ogni dollaro donato’).

A beneficiarne saranno 9 diversi enti, che il professional poker player ha diviso in 3 gruppi: uno definito il più “efficiente”, uno che raccoglie enti che si occupano di aiutare chi si trova in prigione e un gruppo di “enti che secondo me tentano di arrivare al cuore di certe problematiche”.

Dal momento che Dan Smith è pronto a pareggiare qualsiasi donazione fino a un massimo di $175.000, l’obiettivo dichiarato è quello di devolvere in beneficienza almeno 350.000 dollari.

Dan Smith, una carriera da urlo

Nonostante l’enorme successo ottenuto in carriera, dunque, il pro americano non si dimentica del prossimo. Smith in totale ha vinto oltre 14 milioni di dollari solo nei tornei di poker live, 17° nella All Time Money List.

A luglio è arrivato 2° nell’High Roller for One Drop, incassando in un colpo solo oltre 3 milioni di dollari. Più di 2 milioni li ha vinti nel Super High Roller di Las Vegas nel 2014, ai quali si aggiungono altri 3 piazzamenti da almeno 1 milione: la vittoria all’EPT Barcellona Super High Roller 2012, quella nel WPT Doyle Brunson Five Diamond Poker Classic 2013 e quella nel Challenge da $100.000 all’Aussie Millions 2012.

Il pokerista americano non ha ancora vinto né un braccialetto WSOP né un Main Event EPT, ma siamo sicuri che prima o poi riuscirà ad arricchire ulteriormente il palmares già impressionante.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento