Gioco legale e responsabile

Curiosità

Il caso sospetto di Mike Postle in streaming: invincibile oppure cosa c’è di vero?

I video dello streaming che sta dividendo gli utenti del forum TwoPlusTwo su Mike Postle, la cui performance è così perfetta da destare più di un sospetto. L'analisi video di Joe Ingram.

Scritto da
01/10/2019 13:30

2.484


Avete mai conosciuto nel mondo del poker un giocatore invincibile che vince tutte le mani e folda quando deve foldare? Sul forum americano 2+2 sono stati sollevati dubbi e sospetti sul rush del regular live americano Mike Postle durante una sessione nello Stones Live Poker Stream, girato a Sacramento, in California, nella Stones Gambling Hall.

Postle non ha sbagliato una mossa: fold giusti, mani giocate in modo aggressivo, gioco brillante, perfetto. Sembra una combinazione micidiale tra skills e tempismo con la dea bendata, ma per la community pokeristica statunitense qualcosa non è andato per il verso giusto. Eppure non c’è una prova contro di lui.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Semplice invidia? Per una parte dei giocatori c’è qualcosa di strano in quel video, ma non c’è nulla di concreto (ripetiamo).

Questo lo streaming che potete guardare e valutare anche voi:

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

A prendere le sue difese ci pensa l’utente di 2+2 BornToPun: “Sono curioso di vedere se qualcuno fornirà prove davvero convincenti qui (vale a dire, qualcosa di più di “guarda tutte queste mani che ha giocato in modo strano”). Ho giocato con lui una volta in streaming e, senza dubbio, le sue linee sono interessanti e, da quello che comprendo è un grande winner nel gioco del poker.

Per la cronaca (perché ho visto persone confuse su questo aspetto in alcuni post) – i giocatori nel gioco sono tutti costretti a tenere fuori il telefono e molti stanno guardando lo streaming (con un ritardo di circa 20 minuti). Per fare qualsiasi tipo di truffa, molto probabilmente è necessario avere un partner che è coinvolto nella gestione del lato IT del flusso e in qualche modo passa informazioni al giocatore. Spero che facciano una buona indagine e che il nome di Mike esca pulito”.

Il noto streamer Joe Ingram è intervenuto in diversi post e non si è voluto sbilanciare. Ha giudicato, lato tecnico, positivamente le giocate di Mike Postle. Ha pubblicato anche un video di analisi delle mani giocate dal player finito nel mirino delle polemiche che si può vedere su Youtube.

La player Veronika “Angry” Polak è la grande accusatrice su Twitter: puoi leggere qui la sua bacheca . Non ci sentiamo però di entrare nel dettaglio delle sue accuse perché non c’è una prova. Ma potete farvi un’idea leggendo i suoi tweet.

La stessa “Angry” ha pubblicato un video nel quale mette in evidenza mani, a suo parere, sospette.

Alla fine, è molto probabile, che la poker room californiana apra un’inchiesta: sarebbe un aspetto positivo per la credibilità del gioco e per la reputazione dello stesso Mike Poste. Meglio si faccia chiarezza sulla vicenda fino in fondo.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento