Gioco legale e responsabile

Curiosità

Joe Ingram e PokerStars realizzano un “miracolo” di Natale: un giocatore amatoriale al 25k delle Bahamas

Joe Ingram aveva ricevuto un Platinum Pass da $30.000 ma si è rifiutato di accettarlo se PokerStars ne ne avesse regalato uno anche a Jeremy, un appassionato di poker del Tennessee che si è messo a piangere di gioia quando la moglie gli ha regalato una trasferta alle WSOP. Ecco la storia di questo "miracolo" pokeristico di Natale

Scritto da
27/12/2018 15:00

1.874


Oltre ad essere un ottimo giocatore di PLO, Joe Ingram è anche riconosciuto come uno dei migliori ambasciatori del poker. Da anni, infatti, il pro americano produce migliaia di contenuti sul gioco che pubblica su YouTube e sui suoi canali social, con una costanza incredibile. Basti pensare a tutti i podcast che ha tenuto, alcuni dei quali lunghi più di tre ore ma con poche migliaia di visualizzazioni. Ingram non ha mai portato avanti la sua attività di content creator per fare soldi ma per pura passione.

Una passione che finalmente, dopo anni e anni, è stata ripagata: PokerStars ha infatti deciso di regalare allo youtuber residente a Las Vegas un Platinum Pass dal valore di $30.000. Ingram ha quindi ricevuto l’ingresso gratuito al PokerStars Players Championship che si terrà a inizio 2019 alle Bahamas (buy-in di $25.000) e con i restanti $5.000 potrà coprire le spese di trasporto, vitto e alloggio.

Un sogno per qualsiasi appassionato di poker ma anche per tutti quei pro che non sono soliti giocare gli high roller. Eppure, “ChicagoJoey” ha preso la notizia in un modo veramente inaspettato: non ha accettato immediatamente ma ha fatto una controproposta alla room della picca rossa. In questo modo ha dato vita a un vero e proprio miracolo (pokeristico) di Natale.

Il regalo di Natale di una moglie al marito appassionato di poker

Il giorno di Natale, una donna di nome Randi Hilsercop ha pubblicato un video sul suo profilo Twitter che è diventato immediatamente virale nel mondo del poker. Nelle immagini si vede il marito aprire il regalo di Natale della moglie e scoprire che si tratta di una trasferta a Las Vegas per giocare un torneo delle WSOP da $1.000.

L’uomo si chiama Jeremy, vive in Tennessee ed è un grande appassionato di poker. Il suo sogno era di giocare un torneo delle WSOP ma aveva sempre ritenuto che fosse troppo dispendioso volare a Las Vegas e stare per una settimana in hotel, così ci aveva rinunciato. La moglie, invece, gli ha regalato tutto ciò per Natale. La reazione di Jeremy? Questa:

Il gesto da applausi di Joe Ingram

Il video ha totalizzato centinaia di retweet e migliaia di like, oltre a centinaia di migliaia di visualizzazioni. Quando Joe Ingram lo ha visto, ha deciso che Jeremy meritasse un Platinum Pass tanto quanto lui che da anni investe decine di ore del suo tempo nella produzione di contenuti sul poker.

Accetterò il Platinum Pass da $30.000 che mi ha offerto PokerStars solo se anche Jeremy riceverà un Platinum Pass“, ha scritto Joe Ingram su Twitter. “Penso che a lui e alla moglie faccia bene un po’ di sole”.

Un messaggio che fa grande onore a Ingram, poker player dal cuore d’oro. Chi metterebbe a rischio la partecipazione gratuita a uno degli eventi più ricchi nella storia del poker? Ben pochi ma il noto youtuber lo ha fatto e in questo modo ha innescato un effetto domino sui social: il suo tweet è stato condiviso migliaia di volte e PokerStars è venuta immediatamente a conoscenza della sua proposta.

Registrati su PokerStars.it e ricevi un bonus di €40 con il tuo primo deposito!

 

PokerStars snappa: Jeremy riceve il Platinum Pass

La room della picca rossa ci ha messo davvero poco ad accettare. Dopo appena 22 minuti dalla pubblicazione del tweet di Ingram, l’account ufficiale di PokerStars ha twittato: “Non dobbiamo andare in the tank in questo caso. Snap call, facciamo in modo che questo Natale sia memorabile per Jeremy“.

Così, Jeremy si è ritrovato a vivere il Natale più incredibile della sua vita: si è messo a piangere quando la moglie gli ha regalato un viaggio a Las Vegas e il buy-in di un evento low stakes ma poche ore dopo si è ritrovato con un regalo da ben $30.000. Jeremy, infatti, volerà alle Bahamas a gennaio per giocare il torneo da $25.000 di buy-in.

Il gesto di PokerStars è stato applaudito da migliaia di appassionati di poker e anche da molti noti professionisti come Phil Galfond, Liv Boeree e Daniel Negreanu. La moglie di Jeremy, sempre via Twitter, ha commentato così questo incredibile regalo di Natale: “Non posso crederci, non ho parole per la generosità e l’amore che stiamo ricevendo… non ho parole“.

Un miracolo di Natale in chiave pokeristica, reso possibile dalla generosità di PokerStars ma anche dalla bontà d’animo di Joe Ingram. Siamo certi che moltissimi appassionati di poker faranno il tifo per lui alle Bahamas…

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento