GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Curiosità

Quante balene alle Bahamas: la stella di Hollywood Kevin Hart perde 305.000$ in 3 tornei

Il comico di Hollywood Kevin Hart ha perso una bella somma in pochi giorni di soggiorno alle Bahamas per il PokerStars Championship. Briciole per lui...

Scritto da
11/01/2017 11:27

2.109


Il brillante comico di Hollywood Kevin Hart ha lasciato il segno alle Bahamas: la sua non memorabile performance nei tornei del PokerStars Championship gli è costata circa 305.000$. Per lui briciole: nel 2016 è stato uno degli attori più pagati, con al suo attivo 87,5 milioni di dollari incassati nell’anno solare, secondo Forbes. La stella americana giocava senza dubbio in bankroll.

kevin-hart-poker-700

Il simpatico Kevin Hart (photo courtesy of Carlos Monti – Rational Group)

Kevin Hart: storia di una bella balena spiaggiata alle Bahamas

In tutti i casi, alle Bahamas si è registrato un alta presenza di fish (ne riparleremo in un articolo a parte), nel caso di Hart forse è più corretto parlare di “balena” (termine tecnico usato a Las Vegas per indicare facoltosi uomini d’affari con una certa inclinazione compulsiva per il gambling).

La presenza di Hart non è passata inosservata tra gli high rollers presenti all’Atlantis Resort di Nassau: il simpatico attore ha prima partecipato al Super evento da 100.000$. A seguito della prima eliminazione contro alcuni dei giocatori più forti del mondo, Hart ha avuto la brillante idea di fare re-entry. La perdita totale è stata di 200.000$ solo al primo colpo.

I regali che arrivano da Hollywood

Ha poi preso parte al Main Event del PokerStars Championship ma non è riuscito a superare lo scoglio del day 1.
Voglioso di rifarsi subito, non ci ha pensato due volte a partecipare al 50.000$ High Roller Single Day e non è stato neanche troppo fortunato. Si è scontrato contro un mostro sacro come Charlie Carrel che sta vivendo una run positiva e si è trovato nel posto giusto, al momento giusto.

Con a j sul flop a j 10 il simpatico Kevin ha messo tutte le sue chips al centro del tavolo, ma l’inglese ha floppato una bella scala con k q . Turn e river non hanno sorriso all’attore americano.

Il vizietto del re-entry

E’ voluto rientrare ed ha pagato altri 50.000$. Anche questo secondo tentativo non è andato a buon fine: è andato All in preflop con a 10 ma ha trovato il call di Christoph Vogelsang con j j . Purtroppo per lui un 10 al river non ha spostato gli equilibri.

Il bilancio dopo questi primi 3 tornei è pesante per noi comuni mortali, con un rosso di 305.000$, ma non per lui che in un anno ha guadagnato più di Messi e Ronaldo messi insieme (sponsor compresi).

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento