Gioco legale e responsabile

Curiosità

Stessa felpa, stesso torneo, stesso risultato: la curiosa doppietta di David Peters a un anno di distanza

David Peters ha messo a segno una curiosa doppietta al Seminole Hard Rock Casino di Hollywood: ha vinto lo stesso torneo a distanza di un anno indossando la stessa felpa grigia. Per i meno superstiziosi, così facendo ha incassato complessivamente quasi $250.000 nel giro di 364 giorni

Scritto da
28/11/2018 09:13

996


Ci sono molte persone che considerano alcuni gesti o oggetti come veri e propri portafortuna. Alcuni individui sono profondamente superstiziosi, altri, molto semplicemente, ripetono certi gesti o portano con sé certi oggetti solo perché “non si sa mai…“. Lo abbiamo visto fare a tanti sportivi (Rafa Nadal e il tic delle bottigliette perfettamente posizionate, ma anche Max Biaggi che correva sempre con gli stessi calzini e le stesse mutande) e ovviamente non potevano mancare superstizioni simili anche nel mondo del poker, dove il caso ha un ruolo dominante.

Il nostro Filippo Candio, ad esempio, giocò tutto il Main Event del 2010 con la stessa felpa blu e azzurra, che poi indossò anche in altri tornei live dopo quella straordinaria cavalcata. E parlando di felpe, c’è un altro giocatore di poker che indossando lo stesso indumento è riuscito a vincere lo stesso torneo a distanza di un anno. Non sappiamo se sia scaramantico oppure no, ma una cosa è certa: David Peters è davvero affezionato alla sua felpa grigia

Non era la stessa felpa, ma era comunque una felpa grigia anche quando vinse il suo primo braccialetto…

La curiosa doppietta di David Peters

Nel novembre del 2017 David Peters ha vinto un torneo al Seminole Hard Rock Hotel & Casino di Hollywood, in Florida. Niente di strano considerando che Peters è unanimemente considerato uno dei più forti torneisti al mondo e ha all’attivo la bellezza di 29 milioni di dollari incassati negli MTT live.

In quell’occasione il pro di Toledo (Ohio) superò la concorrenza di 60 avversari nel WPT Seminole Rock N Roll Poker Open da $5.000 e conquistò il primo premio di $104.309. Era il 27 novembre 2017 e David Peters posava nella foto celebrativa con il trofeo davanti a sé e con una felpa grigia indosso. 364 giorni dopo, il top player americano ha replicato.

Vincere lo stesso torneo 364 giorni dopo

Il 26 novembre di quest’anno, infatti, Peters ha trionfato nello stesso identico torneo: il WPT Seminole Rock N Roll Poker Open. Stavolta si è messo alle spalle più avversari (94) e ha quindi incassato una prima moneta più alta, precisamente pari a $143.159. Anche in questo caso, Peters indossava la stessa felpa grigia. Le due foto celebrative sembrano scattate nello stesso giorno quando in realtà David Peters ha vinto lo stesso torneo a distanza di un anno, vestito nello stesso modo, con lo stesso taglio di capelli e la barba della stessa lunghezza.

(courtesy Seminole Hard Rock Casino & Resort)

La felpa grigia: il portafortuna di David Peters

La felpa grigia dev’essere per forza una sorta di portafortuna per David Peters, perché l’ha indossata non solo nel casinò della Florida ma anche in numerose altre occasioni.

Alla PCA

Al WPT (courtesy World Poker Tour)

Sempre al WPT (courtesy World Poker Tour)

PCA 2018 Main Event David Peters

David Peters in un torneo di PokerStars (photo courtesy of Neil Stoddart)

Una curiosità che non è sfuggita agli appassionati di poker ma che non è stata commentata in alcun modo dal diretto interessato sui social network. Per un GTO player come lui contano solo i risultati, che parlano chiaro e forse dicono qualcosa di ben più importante: felpa o non felpa, Peters ha vinto lo stesso torneo per due volte consecutive assicurandosi un bottino complessivo di $247.468. L’ennesimo exploit di un giocatore semplicemente fenomenale, a un passo dal superare i 30 milioni di dollari incassati nei tornei live.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento