Gioco legale e responsabile

eSports

Esport Report: Fortnite mette in palio $100 milioni, ecco il Network del Team QLASH

L’Esport Report è una finestra sul mondo del videogaming competitivo: ogni settimana vi racconteremo le novità più interessanti. Fortnite è il gioco del momento; QLASH presenta il suo Network, parte la marcia di avvicinamento a The International; esport alle WSOP.

Scritto da
27/05/2018 14:00

2.297


esport fortnite

Fortnite è il gioco del momento

 

Fortnite rilancia: $100 milioni per i tornei esport

La Epic Games ha annunciate che Fortnite, il videogioco più hot del momento, durante il primo anno di competizione metterà in palio – udite udite – $100 milioni di montepremi. Ad oggi, nessun esport si avvicina minimamente a tale cifra.

“Nella stagione 2018-2019, Epic Games investirà $100.000.000 nei montepremi per le competizioni di Fortnite”, si legge su un post apparso sul blog ufficiale del developer. “Ci stiamo concentrando sul gioco competitivo in maniera importante, ma il nostro approcci sarà differente: vogliamo essere più inclusivi e concentrarsi sulla gioia di giocare e guardare il gioco.

Non sono ancora chiare le modalità attraverso le quali questi 100 milioni verranno messi in palio: difficile che si tratti di un solo torneo enorme, viste le premesse. Più probabilmente, la Epic Games organizzerà numerosi eventi in tutto il mondo.

Parte il QLASH Network

Il Team QLASH di Luca Pagano e Eugene Katchalov continua nel suo processo di crescita. Nato poco più di un anno fa con il team di Hearthstone, oggi QLASH conta oltre 60 tra giocatori professionisti e dipendenti.

L’ultima novità è il lancio del QLASH Network, uno strumento messo a disposizione di streamer e influencer, con l’obiettivo di far crescere la community degli esport in Italia. Come si legge nel comunicato stampa pubblicato sul sito ufficiale di QLASH:

“Il QLASH Network sarà formato da streamer che potranno sfruttare il nostro know-how a livello organizzativo, e le molteplici risorse a nostra disposizione, in modo da poter crescere personalmente e insieme a noi”.

Recentemente, il Team QLASH ha organizzato con grande successo la QLASH League, un torneo di Clash Royale le cui finali live dalla QLASH House, trasmesse in diretta streaming in sette lingue, sono state viste da oltre 20.000 persone.

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

The International: montepremi a quota $10 milioni

Mancano ancora quasi 100 giorni al The International 2018, il campionato mondiale di Dota 2, ma il montepremi ha già raggiunto quota $10 milioni. Per farcela, ci ha messo soltanto 12 giorni, quattro in meno rispetto all’anno scorso.

Per chi non lo sapesse, il montepremi del The International viene stanziato in una piccola parte dalla Valve ($1,6 milioni): il resto viene ricavato dal 25% di tutti i Battle Pass venduti, cioè un pacchetto acquistabile direttamente nel gioco e che dà accesso a contenuti e ricompense esclusive.

Fino ad oggi, The International è stato il singolo torneo più ricco organizzato annualmente negli esport, ma con l’ingresso in gioco di Fortnite gli equilibri potrebbero cambiare.

Gli esport anche alle WSOP 2018

La UMG Media Corp, tra le compagnie di esport più importanti del Nordamerica, ha stretto una partnership con le World Series of Poker: alle WSOP 2018 ci sarà un’area dedicata a videogiochi come Hearthstone, FIFA e il prezzemolino Fornite.

Il palco della UMG dedicato agli esport si troverà nel Pavillion Conference Center del Rio di Las Vegas e sarà dotato di computer e piattaforme Xbox One. Sarà possibile giocare gratuitamente per tutta la durata delle WSOP 2018.

Per poter partecipare, occorre scaricare l’app della UMG (sia per iOS sia per Android) e registrarsi. Fatto ciò, l’app potrà essere utilizzata per approfittare di una delle postazioni di gioco, come detto completamente gratuito e senza la possibilità di scommettere.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento