Gioco legale e responsabile

eSports

Hearthstone: a QLASH il commento in italiano del Boomsday Inn-Vitational di venerdì 10 agosto

Il Team QLASH casterà sul suo canale Twitch, in esclusiva per l’Italia, il Boomsday Inn-Vitational della nuova espansione di Hearthstone. Si tratta di un torneo a inviti, con alcuni dei big più famosi al mondo, diventato ormai una tradizione per Blizzard.

Scritto da
08/08/2018 17:30

725


Venerdì 7 agosto, gli avventori della Locanda di Hearthstone hanno potuto finalmente sbustare i pacchetti della nuovissima e attesissima espansione, The Boomsday Project: 135 nuove carte, eroi, minion e magie leggendarie, pronte a rivoluzionare il meta del capolavoro targato Blizzard.

Come già accaduto in passato, tanto che ormai è diventato un piacevole appuntamento ricorrente, Blizzard ha deciso di organizzare un torneo a inviti, il Boomsday Inn-vitational, che verrà trasmesso in esclusiva per l’Italia dal canale Twitch del Team QLASH, a partire dalle ore 18.

 

 

Il format del Boomsday Inn-vitational di Hearthstone

A metà tra torneo competitivo e showmatch, il Boomsday Inn-vitational sarà l’occasione per vedere all’opera alcuni dei giocatori e influencer più famosi nel mondo di Hearthstone: 12 i protagonisti, suddivisi in quattro team da tre player ciascuno.

Il Nordamerica schiera Trump, uno dei top streamer di Hearthstone, Ant e la bellissima (e bravissima) Alliestrasza, mentre l’Europa risponde con Dane, J4CKIECHAN e il campione olandese Thijs.

Saranno della partita anche Taiwan e Corea del Sud. Tra le fila dei taiwanesi spicca la presenza dell’attuale campione del mondo di Hearthstone Tom60229, affiancato da ahqRoger e da ahqShaxy. Per la Corea, invece, giocheranno rhdgurwns, DDaHyoNi e RenieHouR.

Si giocherà al meglio delle tre partite, e ciascun mazzo dovrà contenere almeno 8 carte della nuova espansione, The Boomsday Project.

QLASH sempre più content (ed event) creator

Pur essendo attivo in ben sette titoli esport diversi (Hearthstone, FIFA, Vainglory, Fortnite, Clash Royale, Overwatch e StarCraft II), il Team QLASH si sta affermando sempre di più anche come realtà organizzatrice e gestrice di eventi.

Tutto è iniziato con la QLASH League, il torneo a inviti dedicato ai migliori giocatori di Clash Royale, capace di mettere insieme oltre 20.000 concurrent su Twitch. In queste settimane, si sta svolgendo anche il QLASH StarCraft II Invitational, evento che raccoglie i più forti esponenti di uno dei primissimi titoli esport in assoluto.

Senza dimenticare la Road to QLASH House, serie di tornei online dedicata alla Community di Hearthstone e culminata con una Top 8 live, disputatasi proprio nella casa del Team QLASH. E ora, il cast italiano del Boomsday Inn-vitational.

Luca Pagano: “Hearthstone? Il primo amore non si scorda mai!”

Ovviamente entusiasta Luca Pagano, co-founder di QLASH, che ha cominciato la sua avventura negli esport proprio creando per primo il team competitivo di Hearthstone: “Sembra una vita fa, eppure è passato appena un anno e mezzo. Siamo ancora in fase di startup, eppure siamo cresciuti così tanto, forse oltre ogni aspettativa”, ha dichiarato il trevigiano.

L’organizzazione di tornei è uno dei pilastri della filosofia QLASH: “Vogliamo non solo competere, ma anche coinvolgere la community esport e farci promotore di iniziative sia per professionisti sia per semplici appassionati di videogiochi. Il Boomsday Inn-vitational sarà per noi l’occasione di metterci ulteriormente alla prova”.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento