Gioco legale e responsabile

eSports

Team QLASH all’assalto del Dreamhack, Pagano e Katchalov: “Pronti per questa nuova avventura”

Dal 28 al 30 aprile, al Dreamhack di Austin, il Team QLASH farà il suo esordio ufficiale sulla scena competitiva internazionale di Hearthstone. Luca Pagano ha coinvolto anche Eugene Katchalov in questa nuova iniziativa a tema eSports.

Scritto da
24/04/2017 14:00

7.087


Manca ormai pochissimo ad una prima volta molto importante per la scena degli eSports italiani, l’esordio di un team professionistico ad un Dreamhack americano – quello di Austin – che tempo fa avevamo paragonato alle WSOP pokeristiche.

Mercoledì, infatti, il Team QLASH partirà alla volta del Texas per partecipare all’Hearthstone Grand Prix, torneo da $25.000 di montepremi dedicato al capolavoro della Blizzard: mai, nella seppur ancora giovane storia degli eSports in Italia, un team completamente italiano aveva partecipato ad un Dreamhack in territorio americano.

Team QLASH Luca Pagano Eugene Katchalov

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Le parole del Team Owner Luca Pagano

Del progetto Team QLASH vi abbiamo parlato più volte, l’ultima delle quali a inizio marzo, quando la squadra aveva appena annunciato due nuovi membri. Nelle ultime settimane, il Team QLASH si è completato con gli ingressi di Luca ‘Bertels’ Bertelli e Gabriele ‘Wolcat’ Catterin – due giocatori/streamer tra i più noti e apprezzati in Italia.

“Finalmente siamo al completo”, ha dichiarato il creatore del Team QLASH, Luca Pagano. “Ci siamo ritrovati nella QLASH House per una settimana intensa di preparativi, allenamento e test. Ci teniamo a fare bene sin da subito e credo che i ragazzi abbiano lavorato al meglio per presentarsi al Dreamhack nelle migliori condizioni”.

L’Hearthstone Grand Prix è uno degli eventi più importanti del circuito competitivo internazionale: “Tornei come questi sono già la norma in giro per l’Europa e per il mondo. In Italia siamo ancora molto indietro, ma il Team QLASH si sta muovendo con decisione”.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Anche Eugene Katchalov ammaliato dagli eSports

Pagano ha voluto coinvolgere nel progetto Team QLASH anche Eugene Katchalov, noto professional poker player con il quale il giocatore trevigiano aveva assistito alle North-American LoL Championship Seriesgiusto un anno fa.

“Vedo tanti punti in comune tra il poker e gli eSports”, ha affermato il pokerista ucraino (ma cresciuto a Brooklyn). “Quando ho scoperto il mondo dei videogiochi competitivi me ne sono innamorato a prima vista e credo che siamo vicini ad un boom clamoroso come quello che fu per il Texas Hold’em dopo la vittoria di Chris Moneymaker al Main Event WSOP 2003”.

Team QLASH

Il Team QLASH al completo nella QLASH House. Da sinistra a destra: ‘Bertels’, ‘Wolcat’, ‘VKing’, ‘MaeveDonovan’ e ‘Pool8’

Il programma del Team QLASH

Il Team QLASH al gran completo volerà ad Austin mercoledì 26 aprile, per partecipare dal 28 al 30 al Dreamhack Austin. Il Main Event dell’Hearthstone Grand Prix vede già oltre 200 iscritti tra i migliori giocatori di Hearthstone del mondo.

Oltre ai già citati ‘Bertels’ e ‘Wolcat’, proveranno l’assalto al Main Event anche il capitano Simone ‘VKing’ Larivera, Dario ‘Pool8’ Ripa e Federica ‘MaeveDonovan’ Campana – gli altri tre componenti del Team QLASH.

“Non vediamo l’ora di metterci alla prova”, ha detto un entusiasta Larivera. “Abbiamo analizzato il ‘meta’ del gioco, siamo andati a caccia dei mazzi più competitivi in circolazione e fatto centinaia e centinaia di test. Cercheremo di tenere alto l’onore dell’Italia anche negli USA!”