Gioco legale e responsabile

Fantacalcio

Consigli Fantacalcio 2021, capitolo difesa: difensori top, low cost e sorprese

Eccoci alla seconda puntata della nostra serie di consigli sul Fantacalcio 2021, dedicata alla difesa. Quali difensori acquistare per la prossima stagione? Una panoramica sui big che dovrebbero rappresentare garanzie, sui giocatori affidabili e poco costosi e sui possibili exploit.

Scritto da
20/09/2020 14:00

1.155


Dopo aver parlato dei portieri, i nostri consigli sul Fantacalcio 2021 arrivano alla difesa. I difensori sono una categoria troppo spesso sottovalutata dai principianti, attirati dalla prospettiva di andare al risparmio il più possibile per poi giocarsi il grosso dei crediti su centrocampisti e soprattutto attaccanti.

Eppure, come ogni buon fantacalcista potrà insegnarvi, anche la difesa veste un ruolo fondamentale nell’arco della stagione. I bonus che arrivano dai difensori sono vitali (soprattutto i gol, che valgono più di quelli di centrocampisti e attaccanti), ma occorre anche fare attenzione alla loro tendenza ad essere ammoniti o espulsi: alla lunga, i malus si fanno sentire.

 

Consigli fantacalcio 2021 difesa

Non sottovalutate la difesa in fase d’asta!

 

Consigli Fantacalcio 2021: i difensori che andranno a ruba

Chi l’anno scorso ha preferito Gosens ad Hateboer o Castagne (andato al Leeds) ha fatto l’affare della vita. Il nazionale olandese, che in teoria partiva da riserva, ha messo a segno la bellezza di 9 reti condite da 7 assist, a fronte di sole 3 ammonizioni e nessuna espulsione: praticamente il difensore perfetto.

Quest’anno per lui sarà difficile riconfermarsi, ma a 26 anni e nel pieno della maturità, rimane un acquisto top che potrebbe regalare grosse soddisfazioni, anche con qualche gol in meno rispetto all’anno scorso.

Da prendere assolutamente anche Mimmo Criscito, secondo miglior marcatore tra i difensori: ha sbagliato un paio di rigori, lui solitamente freddissimo, ma il fatto che li tiri garantisce sempre qualche bonus.

Kolarov è passato all’Inter, dove potrebbe giocare da terzo centrale e non più da terzino, arrivando un po’ meno spesso in zona gol. Tuttavia i calci di punizione saranno presumibilmente tutti suoi, anche se il dischetto del rigore sarà off-limits, causa presenza di Lukaku e Lautaro Martinez.

Rimanendo all’Inter, fari puntati sulla freccia Hakimi, a cui molti pronosticano una prima stagione alla Maicon, fatta di sgroppate inarrestabili sulla fascia, tanti passaggi vincenti e perché no anche qualche bel gol.

Consigli Fantacalcio 2021: difesa a poco prezzo

Acquistare un paio di difensori di grido significa allargare i cordoni della borsa. Per equilibrare le spese, dovrete per forza puntare su qualche nome capace di garantirvi la titolarità (o la quasi-titolarità) ad un prezzo non elevatissimo.

Il primo nome da segnarsi sul taccuino è quello di Ricardo Rodriguez, ex rossonero che Giampaolo ha voluto fortemente nella sua nuova avventura al Torino. Rodriguez non sarà un fulmine di guerra, ma ha un sinistro educato capace di calciare angoli, punizioni e persino rigori – Belotti permettendo.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Iacoponi è una colonna del Parma, uno di quei nomi non di grido ma che giocano sempre. L’anno scorso ha persino trovato il primo gol in carriera in Serie A, ha appena rinnovato il contratto e tutto lascia pensare che anche quest’anno sarà un titolarissimo.

A Firenze è tornato anche Biraghi, dopo un anno da comparsa all’Inter: considerato che pare essere l’unico esterno di ruolo a disposizione di Iachini, il suo spazio dovrebbe averlo. A proposito di ritorni, bentornato in A anche a Christian Maggio, chiamato a portare esperienza nel Benevento di Pippo Inzaghi.

I colpi a sorpresa

Veniamo a quei difensori che difficilmente saranno contesi all’asta e che potrebbero fare bene quest’anno. Magari non ai livelli del Gosens 2019/2020, ma comprare un giocatore per un paio di fantacrediti o poco più, e vederlo sbocciare col tempo, è una delle più grandi soddisfazioni di ogni fantallenatore.

Occhio dunque a Magallan del Crotone, che nel 3-5-2 di Stroppa agirà da difensore centrale. Arriva in prestito dall’Ajax, che l’anno scorso lo aveva acquistato per sostituire un certo De Ligt. Mandato in prestito all’Alaves, in 18 partite ha segnato 1 gol e sfornato 1 assist.

Un altro centrale da tenere d’occhio è Marchizza, 22enne difensore centrale/terzino sinistro che lo Spezia ha prelevato in prestito dal Sassuolo. Stiamo parlando di un ragazzo che nelle giovanili ha giocato 130 gare condite da ben 20 gol: se dovesse mantenere questa media tra i professionisti, potreste trovarvi tra le mani un novello Materazzi.

Parlando sempre di Sassuolo, De Zerbi avrà il compito di far crescere Kaan Ayhan, difensore turco ex Fortuna Dusseldorf e buon battitore di calci di punizione. 26 anni, Ayhan gioca da centrale ma anche lui può essere schierato da terzino, o addirittura da mediano.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento