Gioco legale e responsabile

Film

The Card Counter, nel 2020 il nuovo thriller con Oscar Isaac protagonista: la trama

Diretto da Paul Schrader e con Oscar Isaac nei panni del protagonista William Tell, The Card Counter verrà girato nel 2020 e sarà un revenge thriller. Sullo sfondo il mondo dei casinò e un obiettivo: vincere le World Series of Poker di Las Vegas.

Scritto da
30/10/2019 12:00

849


Quando si parla di nuovi film a tema poker, fare paragoni con Rounders viene automatico, ma permetteteci di mettere le mani avanti: The Card Counter avrà poco o nulla a che vedere con il capolavoro firmato da Bryan Koppelman e David Levien e diretto da John Dahl.

Eppure la pellicola, le cui riprese sono previste l’anno prossimo, ha tutte le carte in regola per diventare un ottimo prodotto. Le premesse ci sono tutte, a cominciare da una garanzia alla regia che risponde il nome di Paul Schrader, già candidato all’Oscar 2019 per la migliore sceneggiatura originale per First Reformed – La creazione a rischio.

 

The Card Counter Oscar Isaac

Oscar Isaac vestirà i panni del protagonista, William Tell

 

The Card Counter: la trama

The Card Counter, scritto e diretto da Schrader, segue le vicende di William Tell, interpretato da Oscar Isaac (Triple Frontier, Dune, Star Wars: The Rise of Skywalker), gambler ed ex militare che passa la sua vita al casinò, mantenendo un basso profilo.

La sua esistenza viene sconvolta dall’incontro con Cirk, un giovane arrabbiato e vulnerabile a caccia d’aiuto per mettere a segno la sua vendetta contro un colonnello dell’esercito. Caso vuole che lo stesso colonnello sia una vecchia conoscenza di William, nonché nemico in comune.

Inizialmente, Tell cerca di dissuadere Cirk dal suo piano, prendendolo sotto la sua ala protettrice e portandolo in giro per i casinò americani, grazie al misterioso finanziatore La Linda, con l’obiettivo di sbancare le World Series of Poker di Las Vegas.

Ma il tentativo di William di mantenere Cirk sulla retta via si dimostra impossibile e Tell viene trascinato di nuovo nell’oscurità del suo passato.

Un film dal potenziale enorme

The Card Counter sarà prodotto da Braxton Pope, che ha già lavorato in passato con Schrader su The Canyons, e da Lauren Mann, mentre William Olsson e David Wulf saranno i produttori esecutivi.

La pellicola riunirà Schrader con altri due professionisti che hanno contribuito a First Reformed, il direttore della fotografia Alexander Dynan e l’editor Benjamin Rodriguez Jr.. Dynan comincerà il suo lavoro sulla fotografia già a partire dai primi mesi del 2020.

La HanWay Films ha acquisito i diritti di The Card Counter. Il direttore amministrativo della HanWay, Gabrielle Stewart, non ha nascosto il suo entusiasmo, definendo Schrader “un maestro dello storytelling”.

Descrivendo The Card Counter, la Stewart ha dichiarato: “In pratica il film racconta la storia di un improbabile e sorprendente trio che nuota nel mare del gioco d’azzardo; un revenge thriller potente e personale, che non ha paura di porsi domande attuali e scomode. Isaac Tell sarà un anti-eroe moderno e iconico.

Ma riuscirà a farci dimenticare Mike McDermott? Lo scopriremo nel 2020.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento