Gioco legale e responsabile

Live

Dan Smith il Re dei cooler: prima sogna e poi crolla a Las Vegas

Trovarsi dalla parte giusta del cooler. E' una delle regole non scritte del poker e maledettamente fondamentale. Lo sa bene Dan Smith, che nell'evento#7 dell'US Poker Open è protagonista di ben quattro cooler nel giro di poche mani. I primi due sorridono all'americano, mentre gli altri due lo condannano all'eliminazione ad un passo dalla zona premi. Insomma il cooler da e il cooler toglie. 

Scritto da
20/02/2019 15:00

1.069


Dalle stelle….

Dan Smith è uno dei 60 protagonisti che hanno preso parte all’evento#7 dell’USPO al Casinò Aria di Las Vegas. Si tratta del “$25.000 No Limit Hold’em” e di conseguenza il field annovera solo campioni di fama internazionale. Con assi mondiale di questa portata, lo spettacolo a sua volta è assicurato, così come l’emozioni. E Dan Smith fa la sua parte, prendendosi un po’ a sportellate con chiunque a pochi passi dallo scoppio della bolla. Nel giro di un livello è protagonista di quattro mani: o forse sarebbe il caso di dire di quattro cooler.

Dan Smith

In versione up and down per tutta la giornata, Smith trova il primo raddoppio con il più classico dei cooler. A-A per lui e K-K per Dan Shak. Il board 6-7-J-3-4 lo rimette in gara. Passano poche mani e per il player a stelle e strisce ecco il secondo double up di giornata. Muove allin per 280.000 da high-jack e dal cutoff Bryn Kenney pusha a sua volta per 320.000 unità e si va allo showdown:

Kenney: 5 5

Smith: a 10

Board: **c10* 5 k j q

…. Alle stalle

Dan Smith centra una clamorosa scala runner – runner, dopo che Kenney aveva floppato il set. Sorpassi e contro-sorpassi senza sosta in questo incredibile board. Ma non sempre il vento può spirare alle spalle e prima o poi la situazione cambia. Lo stesso Smith lo sa bene e nel giro di poche mani, da un castello di chips si ritrova out ad un passo dalla bolla. Bryn Kenney rende pan per focaccia, quando finisce in allin con 7-7 e Dan chiama con A-K. Il tiro di moneta sorride al primo e Smith dimezza il suo stack.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Il tempo di distribuire un paio di mani e Dan Smith raggiunge il capolinea. E’ un altro coinflip a decidere la sua sorte: muove allin per 250.000 gettoni con A-10 e dall’altra parte chiama Keith Tilston ancora con 7-7. Il board 5-4-2-Q-2 è una sentenza senza appello per Smith che esce di scena  a meno due dalla zona “In the Money“. Incredibile davvero la sequenza di mani con cui si ritrova protagonista, prima in positivo e poi in negativo. Ma come dicono spesso da quelle parti: “That’s Poker“.

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento