Gioco legale e responsabile

Live

IPO 24: Cannistrà vola in testa nel Day 1A, il Fabbro Isaia martella ed è secondo

Alessio Isaia è il protagonista del day 1A dell'IPO 24, torneo che ha registrato 555 entries. In testa troviamo Dario Cannistrà. Bene Antonino Venneri.

Scritto da
01/06/2017 09:07

4.005


L’Italian Poker Open regala fin da subito emozioni con l’exploit di una vecchia conoscenza del poker italiano, Alessio Isaia. Il “Fabbro” ha lasciato una traccia significativa nel chipcount finale di giornata, alle spalle solo di Dario Cannistrà che ha chiuso con 434.400 chips. Alessio si è piazzato a ridosso con 382.500 fiches.

alessio-isaia

Alessio Isaia in una foto di repertorio durante il WPT Venezia

Il day 1A ha registrato 555 entries e al termine dei 12 livelli di giornata (10 da 45′ e 2 da 60′) si qualificano in 148 giocatori. In attesa che venga pubblicato il chipcount ufficiale, vi segnaliamo i deep stack di giornata più significativi.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Venneri Super

Antonino Venneri chiude in maniera brillante superando quota 300.000 dopo essere riuscito ad estrarre il massimo valore da una coppia di re nelle ultime mani di giornata. Vola anche Matteo Cirillo con 360.000 chips.

Tra i deep troviamo poi Claudio Di Giacomo (294.600) e il regular Alessandro Minasi (268.500). Michele Guerini supera la soglia dei 150.000 pezzi mentre Raffaele Castro raddoppia lo stack nell’ultimo livello di giornata e imbusta 160.000 chips circa.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Sotto average

Da segnalare anche lo stack di Roberto Salatiello (159.200). Il Campione Poker Team ha reso noti anche gli stack (tutti sotto average) di Elios Gualdi (107.000), Renato Hysembelli (103.900), Dennis Karakashi (99.800), Antonio Scalzi (94.400) e Carlo Savinelli (61.200).

Stanco di perdere? Entra nel Team di Pokermagia! Staking e Coaching gratuito per te. Fail il test ora!

betsense