Gioco legale e responsabile

Live

Altro che fare la calzetta: Jennifer Carter conquista un altro Platinum Pass

Dopo aver vinto il Platinum Pass per le Bahamas l’anno scorso, Jennifer Carter ha fatto il bis: l’anno prossimo volerà a Barcellona per il PSPC 2020. La prima volta aveva dovuto vincere un torneo da 21.000, stavolta ha passato “solo” 4 Step di cui l’ultimo da 400 giocatori.

Scritto da
04/11/2019 12:00

692


Ops, she did it again. No, non stiamo parlando di Britney Spears, ma di Jennifer Carter, che per lavoro – e per passione – non gioca a poker professionalmente, ma lavora a maglia. La Carter ha vinto un Platinum Pass, che le permetterà di partecipare al PSPC 2020 in quel di Barcellona.

Se siete assidui frequentatori di queste pagine, probabilmente questo nome vi farà suonare un campanello in testa. Sì, perché stiamo parlando della stessa Jennifer Carter che aveva già conquistato il Platinum Pass per il PSPC Bahamas!

 

Jennifer Carter

Jennifer Carter con una delle sue creazioni a maglia

 

Jennifer Carter concede il bis

Non è la prima volta che un giocatore riesce nell’impresa di ottenere due Platinum Pass consecutivi. Ci era riuscito per primo Paulo Milani, ma questo nulla toglie all’incredibile doppietta messa a segno anche da Jennifer Carter.

Stavolta la mamma e lavoratrice part-time non ha dovuto trionfare in un torneo da 21.000 persone, anche se il suo percorso è stato tutt’altro che semplice. Jennifer ha provato a conquistare il Pass tramite il Mega Path, un percorso a satelliti formato da quattro Step.

Avrò provato il primo step da $2 una cinquantina di volte, ha spiegato la Carter al blog di PokerStars. “Ho vinto quattro o cinque ticket per lo Step 2 e sono arrivata due volte allo Step 4”. Un percorso durante il quale Jennifer Carter si è imbattuta in alcuni amici conosciuti proprio al PSPC Bahamas.

“È stata proprio la cosa più bella, sapere che c’era gente che mi seguiva”, ha confessato la donna. “Aggiornavo i miei amici e gli mandavo gli screenshot, così è più divertente. In realtà molte delle persone con cui giocavo a poker neppure avevano capito per cosa stessi giocando!.

La gioia per la vittoria

Al secondo tentativo allo Step 4, Jennifer Carter ce l’ha fatta. Appena ho vinto sono scattata in piedi e  ho urlato alla mia famiglia, ha spiegato ridendo. “Ho gridato ‘Ce l’ho fatta! Ho vinto un altro Platinum Pass! Ce ne andiamo a Barcellona!’”.

Per conquistare il secondo Pass su due, la Carter ha piegato la concorrenza di circa 400 giocatori: “In realtà pensavo che non avevo chance di vincere questo torneo. Ho perso alcuni colpi per sfortuna, ma sono anche stata fortunata alcune volte – insomma, la solita varianza da torneo. Nessuno si aspetta mai di vincere un torneo, e quando succede sembra quasi frutto del caso”.

Definire ‘caso’ due Platinum Pass vinti, tuttavia, sembra un po’ forzato: “Non so come ci sono riuscita”, ammette Jennifer. “Perché ehi, non riesco nemmeno a battere lo $0,01/$0,02 online! È in credibile. Mentre giocavo cucinavo i muffin e lavavo i piatti. E durante lo Step 4 ero seduta nel letto a lavorare a maglia”.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento