GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Live

Party Poker Millions Sanremo: Briotti a tutto gas, day 2 anche per Sammartino e Palumbo

Quando il gioco si fa duro, i duri entrano in campo. Il day 1 del Party Poker Millions Sanremo ha visto presentarsi ai tavoli una vagonata di super campioni, per nulla spaventati dal buyin di 6.300 euro. Hanno scelto di gettarsi nella mischia a questo prezzo Dario Sammartino, Rocco Palumbo e Tommaso Briotti. Quest'ultimo chiude da chipleader verso il day 2.

Scritto da
14/04/2017 09:56

1.178


11 nuovi ingressi al day 1

In 53 avevano ottenuto la qualificazione dai quattro flight del Phase 1 al Party Poker Millions. Nel day 1 sono stati in tutto 11 i nuovi ingressi. Dieci di essi hanno deciso di pagare i 6.300 euro di buyin in cambio di 1 milione di chips. L’undicesimo è niente meno che Erik Anton Wigg, capace di shippare la qualificazione online. Ha deciso di sfruttare il day 1 di Sanremo e investire così il pacchetto vinto.

palumbo-sammartino

Rocco Palumbo e Dario Sammartino

Se già il field annoverava nomi importanti alla fine della Phase 1, figuriamoci nel day 1. Ne viene fuori una bellissima battaglia con Dario Sammartino, Rocco Palumbo, Tommaso Briotti, lo stesso Wigg, oltre ai già promossi Mario Perati, Nicola Cappellesso, Gianluca Trebbi, Salvatore Bonavena, Marcello Miniucchi  e tanti altri ancora.

Vola Briotti

Dopo 10 livelli da 60 minuti sono 22 i giocatori che staccano il pass per l’odierno day 2. I galloni di chipleader sono tutti per Tommaso Briotti. “Toms2Up” è l’assoluto protagonista nel day 1 del Party Poker Millions a Sanremo. Cresce in maniera esponenziale per tutta la giornata e alla fine imbusta lo stack più alto: 3.855.000. Non è da meno il leader del Phase 1D Nicola Cappellesso. “Snap Cap” prosegue la sua marcia con 3.619.000 chips e si lancia sulle tracce del romano.

tommaso-briotti-sanremo

Tommaso Briotti

Bene anche Mario Perati. “Super Mario” va al day 2 con il quarto stack in gioco formato da 3.347.000 gettoni. Sopra lo stack medio di 1.854.000 fiches, troviamo anche Wigg che mette assieme 2.300.000. Sotto average ma nettamente in partita, ci sono Dario Sammartino e Rocco Palumbo. Per il partenopeo il day 1 si chiude con 1.832.000 unità, mentre il ligure ha dalla sua 1.286.000 chips. Rivedremo in gioco anche Marcello Miniucchi (1.751.000), Giuseppe Zarbo (1.523.000), Klevis Pali (1.228.000), Gianluca Trebbi (904.000) e Nunzio Vanoncini (370.000).

Il day 2 e il count

Start del day 2 a partire dalle ore 14.00. La late è ancora aperta per due livelli e servono 6.300 euro per gettarsi nella mischia. I blinds avranno una durata di 75 minuti. Si riprende dal livello 10.000-20.000 ante 2.000. In tutto si giocheranno 8 livelli. Chi sarà ancora in corsa alla fine dell’ottavo livello si assicura il pass per la finale di Nottingham, un premio da 5.000£ e altri 750 pounds come spese per il viaggio e l’alloggio nel Regno Unito.

Vi lasciamo con il count ufficiale del Party Poker Millions Sanremo:

Briotti Tommaso 3.855.000
Cappellesso Nicola 3.619.000
Bini Aessandro 3.393.000
Perati Muhamet 3.347.000
Modena Stefano 2.974.000
Nyberg Louis Anthony 2.392.000
Wigg Erik 2.300.000
Cosentini Simone 2.001.000
Stahle Ingemar 1.911.000
Sammartino Dario 1.832.000
Miniucchi Marcello 1.751.000
Pizzuti Stefano 1.715.000
Zarbo Giuseppe 1.523.000
Macori Federico 1.447.000
Cupellini Eugenio 1.338.000
Palumbo Rocco 1.286.000
Pali Klevis 1.228.000
Di Stefano Fabio 955.000
Trebbi Gianluca 904.000
Della Bernarda Davide 634.000
Vanoncini Nunzio 370.000
Bertolazzi Massimiliano Giorgio 273.000

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento