Gioco legale e responsabile

Live

Poker Live Daily: l’EPT Sochi parla cinese, falsa partenza di Negreanu alle WSOPE

Da Sochi a Rozvadov. Dall'EPT alle WSOPE. Non c'è un attimo di sosta per il poker live in Europa e se l'EPT Sochi si chiude con il trionfo cinese di Yi Ye, al King's prende forma l'edizione europea delle World Series Of Poker con il day 1A del primo evento. Subito out Daniel Negrean che rincorre la terza vittoria in carriera nel POY WSOP. 

Scritto da
14/10/2019 13:30

2.521


EPT Sochi in salsa cinese

Il nostro report sul poker live daily decolla dalla Russia. Ti aspetti il dominio dei padroni di casa nel main event dell’EPT Sochi e invece beffa tutti Yi Ye. Il player cinese è il neo campione dell’evento principale, dopo aver messo alle spalle 878 avversari. Per lui picca e una prima moneta da 270.000 euro, dopo averne investiti 1.800€ circa al cambio. Il poker live in Russia si conferma molto gettonato e oltre al main event, anche gli altri tornei hanno fatto registrare numeri pesanti.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.
Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Yi Ye by Manuel Kovsca

Nella corsa al titolo hanno provato ad inserirsi anche due big come Chris Moneymaker e Fatima Moreira de Melo. Per i due ambasciatori di Pokerstars c’è la sicurezza di una ricompensa a premio, rispettivamente al 119° e 118° posto. Yi Ye invece ha dominato il tavolo finale e con pieno merito va prendersi la vittoria finale, dopo aver regolato in heads up  Giorgiy Skhulukhiya. Nella mano decisiva il cinese mostra 6-6 in coinflip vs K-Q del russo. Il board A-7-5-6-8 premia Yi Ye e l’albo d’oro dell’European Poker Tour parla per la prima volta cinese.

Il payout del tavolo finale

  1.  Yi Ye China $301,378
  2.  Giorgiy Skhulukhiya $182,991
  3.  Natalia Panchenko $129,097
  4.  Lidiya Kozenkova $96,817
  5.  Egor Sukhov $76,328
  6.  Abdul Mamin Abdal Ali Han $57,129
  7.  Vladislav Petrov $40,180
  8.  Boris Kitov $28,236

Decollano le WSOPE 2019

Il report sul Poker Live daily si concentra adesso sulle WSOPE 2019 in corso al King’s di Rozvadov. In Repubblica Ceca si è aperto il sipario su una kermesse molto attesa nel Vecchio Continente e con Daniel Negreanu in prima fila per mettere le mani sul terzo POY WSOP della sua carriera. Diciamo che la partenza del canadese non è stata delle migliori, visto che non ha concluso il day 1A dell’evento#1. Ma c’è ancora tempo per gettarsi nella mischia del “€350 Opener NLH“, grazie al secondo flight di qualificazione.

Daniel Negreanu

Daniel Negreanu

Insieme a “Kid Poker”, non superano il giro di boa nemmeno David “ODB” Baker e l’attuale leader del POY WSOP 2019 Robert Campbell. In tutto sono stati 399 i giocatori che si sono dati battaglia nel corso del day 1A: 286 come ingresso singolo e 113 frutto di re-entry. Al comando degli 84 promossi c’è Renat Bohdanov con 525.000 pezzi. Una fuga assoluta la sua considerando che il primo degli inseguitori è Bartel Kars con 374.500. Attenzione poi a Roland Israelashvili che si tiene in agguato con 332.000 unità. Promossi a loro volta Ismael Bojang (164,000), Allen Kessler (136,500), Pierre Neuville (131,000) e  Jeffrey Lisandro (115,500). Oggi dalle 18.00 spazio al day 1B.

La top 10 del day 1A

  1. Renat Bohdanov 525,000
  2. Bartel Kars 374,500
  3. Roland Israelashvili 332,000
  4. Maximilian Eberhardt 314,500
  5. Samuel Mika 312,000
  6. Rafi Elharar 255,500
  7. Sagar Patnaik 224,000
  8. Jozsef Liszkovics 223,500
  9. Petru Proca 211,000
  10. Alex Kukuk 207,000