GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Live

PokerStars Championship Bahamas $100k SHR: out gli azzurri, 1° premio da $1,6 milioni

Nulla da fare per Dario Sammartino e Mustapha Kanit, eliminati durante il Day 2 del PokerStars Championship Bahamas Super High Roller. Sono rimasti in 7, guidati da Charlie Carrel: il vincitore si porterà a casa oltre $1,6 milioni.

Scritto da
08/01/2017 08:56

1.545


Non sarà un italiano a portarsi a casa il PokerStars Championship Bahamas Super High Roller da $100.000 di buy-in: sia Dario Sammartino sia Mustapha Kanit, infatti, sono stati eliminati ‘senza portafoglio’ nel corso del Day 2.

Anche perché arrivare a premio significava automaticamente raggiungere il tavolo finale, visto che il field di 54 entry (41 giocatori più 13 re-entry) ha generato sì un prizepool di quasi 5,3 milioni di dollari, ma ha anche premiato solo i migliori 7.

PokerStars Championship Bahamas Dario Sammartino

Dario Sammartino (photo courtesy of Neil Stoddart)

Le eliminazioni di Sammartino e Kanit

Le speranze di Dario Sammartino si sono infrante su una coppia di re di Conor Drinan. Dopo un raise di Byron Kaverman da middle position, Drinan ha controrilanciato da bottone: il nostro Dario da big blind ha spillato Q Q e ha deciso di piazzare una four-bet.

Dopo il fold di Kaverman, Drinan ci ha pensato su un minuto prima di mandare la vasca: il ‘Mad Genius’ ha chiamato, ma si è visto mostrare K K . Un board 2 8 5 7 2 non ha portato aiuto al player azzurro che si è dovuto così alzare dal tavolo a mani vuote.

Kanit, invece, è stato polverizzato da Adrian Mateos Diaz con A 5 su board 4 J A 10 5 . Rimasto con le briciole, ‘Mustacchione’ ha tentato il tutto per tutto nella mano successiva, ma la Dea Bendata gli ha voltato definitivamente le spalle.

PokerStars Championship Bahamas: Charlie Carrel vola

Ripartirà da 93 big blind, invece, Charlie Carrel, il chip leader del PokerStars Championship Bahamas Super High Roller: per lui un Day 2 da 3.710.000 gettoni, unico player oltre quota 3 milioni.

2° posto provvisorio per Dan Colman (2.690.000), giocatore che un paio d’anni fa ha vinto praticamente tutto quello che c’era da vincere. Dietro a Colman ecco Jason Koon, 3° con 2.305.000.

Dopo Daniel Dvoress (4° con 1.640.000), troviamo proprio Connor Drinan (5°, 1.455.000) e Byron Kaverman (6°, 970.000). Chiude il lotto dei finalisti Bryn Kenney, short stack assoluto (con 740.000 gettoni).

Ecco la situazione di partenza del final table del PokerStars Championship Bahamas Super High Roller:

  1. Charlie Carrel 3.710.00
  2. Dan Colman 2.690.000
  3. Jason Koon 2.305.000
  4. Daniel Dvoress 1.640.000
  5. Connor Drinan 1.455.000
  6. Byron Kaverman 970.000
  7. Bryn Kenney 740.000

PokerStars Championship Bahamas Super High Roller: il payout

Tante, naturalmente, le eliminazioni eccellenti di ieri: da Daniel Negreanu al chip leader di inizio Day 2 Nick Petrangelo, passando per Steve O’Dwyer, Timothy Adams e Bill Perkins (che ha pure fatto due re-entry).

Niente di fatto anche per il comico Kevin Hart, eliminato da Dan Colman: il professionista americano ha chiuso una scala con una pocket pair di 3 di partenza, rendendo vana la top pair che Hart aveva trovato al flop con il suo A-5.

Ecco infine il payout del final table del PokerStars Championship Bahamas Super High Roller:

  1. $1.650.300
  2. $1.191.900
  3. $759.660
  4. $576.300
  5. $445.320
  6. $340.540
  7. $275.060

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento