Gioco legale e responsabile

Live

PSC Main Event Montecarlo: Raffaele Sorrentino fa godere l’Italia, la picca è sua!

Strepitoso Raffaele Sorrentino: domina il final table del PSC Main Event Montecarlo e si intasca meritatamente €466.714 di prima moneta. Per l’Italia è la terza vittoria in un Main Event EPT/PSC, dopo quelle di Salvatore Bonavena (2008) e Antonio Buonanno (2014).

Scritto da
05/05/2017 22:40

6.619


Il cielo è azzurro sopra il Principato. Raffaele Sorrentino trionfa al PSC Main Event Montecarlo, incassando €466.714, e diventa il terzo italiano di sempre a vincere la ‘picca’ principale tra European Poker Tour e PokerStars Championship.

Curiosamente, l’ultimo successo azzurro risaliva a tre anni fa proprio a Montecarlo, dove Antonio Buonanno conquistò l’EPT Grand Final Main Event. È la terza vittoria italiana in un Main Event EPT/PSC, dopo quella del già citato Buonanno e di Salvatore Bonavena all’EPT Praga 2008.

Ma andiamo subito con la cronaca del final table.

PSC Main Event Montecarlo - Raffaele Sorrentino

‘Raffibiza’ alza la picca!

PSC Main Event Montecarlo: andamento lento

Il tavolo finale del PSC Main Event Montecarlo comincia con il freno a mano tirato, a parte l’eliminazione di Diego Zeiter al 6° posto. Ormai cortissimo, lo svizzero ha mandato la vasca pre-flop con A J , trovando il call di Michael Kolkowicz con A Q .

La mano del francese – comunque tra i più attivi nelle prime fasi del final table – trova una top two pair già al flop e alla mano numero 17 il field si riduce a 5 giocatori, con Zeiter che si accomoda alla cassa per un premio di €108.300.

Kolkowicz non sfrutta il momento e anzi dopo l’eliminazione dello svizzero comincia a perdere qualche colpo. Uno, molto pesante, glielo infligge proprio ‘Raffibiza’ con un K J che centra una doppia coppia al river, rendendo vana quella che il francese aveva già chiuso al turn con 9 7 .

 

Supera il test che misura le tue capacità al tavolo di poker. Ottieni subito BANKROLL e COACHING

betsense

 

Raffaele Sorrentino è imprendibile!

Sorrentino prende le redini del gioco alla mano numero 46 e da lì non si guarda più indietro. Proprio lui elimina Kolkowicz al 5° posto, chiamando con A 5 lo shove dell’avversario che allo showdown mostra solo 6 2 . Board 5 4 5 7 7 e per il buon Michael non c’è più nulla da fare.

Lo scatenato azzurro elimina anche Maxim Panyak al 4° posto. L’azzurro apre il gioco con K J e riceve lo shove del russo con A 10: call del nostro che parte in leggero svantaggio, ma un re al flop basta e avanza a fargli estendere ulteriormente la sua chip lead.

E indovinate chi si prende cura di Andrey Bondar al 3° posto? Ma naturalmente ancora lui, Raffaele Sorrentino. ‘Raffibiza’ rilancia da small blind con 6 5 , il suo avversario da big blind si appoggia con J 8 e pesca la top pair su flop 8 5 4 .

Sorrentino punta di nuovo, Bondar rilancia ma l’italiano non molla. Il turn è un magico 6 sul quale l’azzurro fa check: Bondar abbocca, va all-in e Raffaele ovviamente fa snap-call. Il river è  un 9 che non cambia le sorti del colpo e lancia ‘Raffibiza’ all’heads-up per il titolo.

Sorrentino e Klatt discutono il deal

La picca è tricolore!

Prima della pausa cena e di cominciare il testa a testa, Sorrentino e Andreas Klatt trovano l’accordo per un deal: €451.714 per il primo, €402.786 per il secondo e ulteriori €15.000 destinati al vincitore.

Il testa a testa non dura molto. Sorrentino fa valere il suo stack più grosso e controlla l’action, mettendo la parola fine alla sfida nel giro di poche mani. L’ultima è il più classico dei cooler: Klatt rilancia con Q Q , ‘Raffibiza’ pesca A A e va in three-bet lunga.

Il tedesco fa un po’ di scena e poi manda i resti, convinto di avere la mano migliore. E invece allo showdown è l’italiano in netto vantaggio: flop 8 2 2 , turn K e river 2 certificano il trionfo in salsa tricolore.

L’abbraccio tra Sorrentino e Kanit

PSC Main Event Montecarlo: il payout del final table

  1. Raffaele Sorrentino €466.714
  2. Andreas Klatt €402.786
  3. Andrey Bondar €271.500
  4. Maxim Panyak €199.900
  5. Michael Kolkowicz €147.120
  6. Diego Zeiter €108.300

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento