Gioco legale e responsabile

Live

PSC Praga 2017: Regonaschi e Miracoli avanzano nel National, €50k senza azzurri

Soltanto due gli italiani ancora in gioco al National del PSC Praga 2017: Marco Regonaschi e Simone Miracoli, entrambi però vicini alla top ten. Partito anche il Super High Roller, ma senza alcun azzurro iscritto, e la PokerStars Cup da €330.

Scritto da
11/12/2017 09:33

2.931


PSC Praga 2017 Angela Del Re

Angela Del Re (photo courtesy of Thomas Stacha)

PSC Praga 2017: PokerStars National

È un Italia falcidiata dalle eliminazioni quella che si sveglia nella capitale della Repubblica Ceca. Il Day 2 del PokerStars National da €1.100 di buy-in non ci sorride, quantomeno nei numeri: soltanto Marco Regonaschi e Simone Miracoli, infatti, avanzano al Day 3.

Lo fanno però in grande stile, imbustando 1.705.000 chip il primo e 1.695.000 il secondo, stack buoni per insediarsi rispettivamente in 14° e 15° posizione, quando sono rimasti soltanto in 49 a contendersi una prima moneta da ben €338.000.

Italiani e top… 15

Tutti gli italiani eliminati al Day 2 sono riusciti comunque ad arrivare a premio:

  • Nicola Benedetto €4.300
  • Giovanni Salvatore €4.300
  • Saman Ziarati €3.600
  • Antonino Arcuri €3.100
  • Massimiliano Patroncini €3.100
  • Remigio Bongi €2.600
  • Amato Landi €2.600
  • Nicola D’Anselmo €2.600
  • Antonio Cosentino €2.300
  • Fiodor Martino €2.300
  • Diego Gargano €2.100
  • Andrea Masenadore €2.100
  • Michael Tabarelli €2.100
  • Claudio Lucchini €1.900
  • Salvatore Donato €1.900
  • Angela Del Re €1.900
  • Gloria Faciana €1.700
  • Liwei Sun €1.700
  • Stefano Zanarelli €1.700
  • Dario Marinelli €1.700
  • Giovanni Petroni €1.700
  • Nicola Cappellesso €1.700
  • Erich Guerra €1.700
  • Nunzio Vanoncini €1.700
  • Daniele Scatragli €1.700
  • Luigi Shehadeh €1.700

Al termine del Day 2 del PSC Praga 2017 National comanda Yan Shing Tsank, ma occhio a Ludovich Geilich in 5° posizione e anche a Georgios Zisimopoulos, i due big ancora in gioco:

  1. Yan Shing Tsang 2.945.000
  2. Vlastimil Pustina 2.710.000
  3. Kjell Ove Dyb 2.400.000
  4. Victor Mateu Parreno 2.375.000
  5. Ludovic Geilich 2.000
  6. Jeremy Streuli 2.280.000
  7. Tomas Jozonis 2.205.000
  8. Matan Krakow 2.040.000
  9. Chadi El Ghazal 1.855.000
  10. Jerwin Pasco 1.825.000
  11. Mikko Hirvonen 1.790.000
  12. Marian Surka 1.790.000
  13. Komil Khamidov 1.725.000
  14. Marco Regonaschi 1.705.000
  15. Simone Miracoli 1.695.000

PSC Praga 2017: €50.000 Super High Roller

Solo 28 le entry nel Super High Roller, 19 i player sopravvissuti al Day 1. Chi si aspettava i ‘soliti’ Dario Sammartino e Mustapha Kanit è rimasto deluso, dato che i due regular azzurri degli high roller non si sono schierati ai tavoli.

Brilla Koray Aldemir, super chip leader con uno scarto enorme sul suo più diretto inseguitore, Orpen Kisacikoglu, e sul sempiterno Erik Seidel. Top ten da urlo, come sempre in questi eventi, impreziosita dal 4° posto di Daniel Dvoress, dal 7° di Igor Kurganov, dall’8° di Tim Adams, dal 9° di Christoph Vogelsan e dal 10° di Sam Greenwood:

  1. Koray Aldemir 812.000
  2. Orpen Kisacikoglu 652.000
  3. Erik Seidel 629.000
  4. Daniel Dvoress 546.000
  5. Mikita Badziakouski 485.000
  6. Stanley Choi 468.000
  7. Igor Kurganov 389.000
  8. Timothy Adams 389.000
  9. Christoph Vogelsang 353.000
  10. Sam Greenwood 349.000

PSC Praga 2017: PokerStars Cup

Tra i tornei minori, è cominciata la PokerStars Cup da €330, capace di attirare 252 giocatori. Al termine del Day 1 abbiamo ancora alcuni italiani in corsa: Patrick Sanfilippo (157.500), Marco De Salvo (130.000), Dorina Losito (125.500) e Giorgio Cocolo (51.000).

Questa la top ten del chip count:

  1. Thomas Graupner 356.500
  2. Maros Tisliar 353.500
  3. Enrico Bonke 279.000
  4. Aurelian Chirieci 265.000
  5. Alejandro Vazquez Gomez 250.500
  6. Vladimir Burstein 202.000
  7. Teodor Biert 186.000
  8. Quentin Lecomte 181.500
  9. Dragan Kostic 180.000
  10. Daniella Federmann 173.000

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento