Gioco legale e responsabile

Live

Spettacolo high stakes al PartyPoker MILLIONS: Tony G sfida Viktor Blom e vince piatto da €400.000! [Video]

La sessione di cash game high stakes del PartyPoker MILLIONS ha visto noti pro sfidare ricchi player amatoriali. Uno di questi - Tony G - ha vinto un pot da €423.000

Scritto da
14/02/2018 14:00

3.265


Si sa che la variante preferita nel giro dei tavoli high stakes è il Pot-Limit Omaha, ma una partita come quella che è andata in scena al PartyPoker MILLIONS di Rozvadov non si vedeva da parecchio tempo. Ancora una volta PartyPoker è riuscita a organizzare un tavolo veramente spettacolare, con alcuni top professionisti come Viktor “Isildur1” Blom, Steffen Sontheimer e Sam Trickett attirati dalla presenza di giocatori amatoriali come il proprietario del Dawn ‘Til Dusk Casino Rob Yong, l’ex poker pro Tony G (attualmente è un europarlamentare) e Leon Tsoukernik.

La partita è durata decine di ore, durante le quali si sono venuti a formare numerosi piatti da oltre €100.000. Succede quando gli stakes sono di €100-€200 con straddle a €400 presente in quasi tutte le mani e tutti i giocatori hanno più di €100.000 davanti.

Viktor Blom trattiene a stento le risate durante l’ennesima gag di Tony G

Il pot da €423.000 vinto da Tony G

Il piatto più grande della sessione è stato vinto da Tony G. Il lituano era coinvolto in un pot che aveva già visto numerose puntate e rilanci. Sul flop j 9 6 Rob Yong lo ha messo all-in con a a 2 2 e Tony ha chiamato con a 9 8 7 .

Si è venuto a formare un monster pot di €423.800 con Tony G nettamente sfavorito. Yong aveva infatti il 66% di possibilità di vittoria con la sua coppia di Assi e il progetto di colore nuts, ma il turn q e il river 8 hanno consegnato il malloppo all’europarlamentare.

Tony G ha esultato come se non ci fosse un domani (“Ho il cuore! Champagne per il casinò! Dimenticatevi la festa, Rob è in tilt”), mentre Yong ha accettato la sconfitta in silenzio. Nonostante il piatto da oltre €400.000, Tony G era in attivo di “soli” €54.000, visto che in precedenza aveva perso i massimi contro Isildur1 e Trickett.

PartyPoker MILLIONS cash game: la partita a No-Limit Hold’em

Nella seconda parte della sessione high stakes, il gioco è passato dal PLO al No-Limit Hold’em (in seguito all’arrivo di Leon Tsoukernik). C’è stata quindi l’opportunità di rivedere Viktor “Isildur1” Blom in action nella variante che lo ha reso leggenda. Ma non solo: la partita high stakes del PartyPoker MILLIONS ci ha dato anche la possibilità di vedere all’opera professionisti come Philipp Gruissem e Steffen Sontheimer, che solitamente si possono osservare solo nei tornei.

Per tutti gli amanti del poker high stakes, ecco la replica della sessione durata più di 13 ore:

Guarda ** The Big Game – high stakes cash game LIVE from Kings Part II ** di partypokerTV su www.twitch.tv

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento