Gioco legale e responsabile

WSOP 2018

Spilla AA alla prima mano del WSOP Main Event ed è player out!!!

Scritto da
04/07/2018 10:30

3.785


“Colpa del server truccato”, “Online vince sempre il chipleader”, “Live certe cose non succedono”. Sono tutte “cit.” diffusissime tra i complottisti, ma per favore non ditelo a Max Steinberg. Nonostante sia persona educata, potrebbe farvi saltare qualche dente.

Max Steinberg

Max Steinberg vive l’incubo di tutti i pokeristi

Già vincitore di un braccialetto WSOP, già November Niner nel 2015, Max Steinberg è un giocatore forte esperto e rispettato. Tuttavia, i cooler difficilmente sono rispettosi. Con lui, però, la sfiga ha deciso di esagerare e si è presentata nelle sembianze del peggiore incubo che ogni pokerista possa sognare. Un incubo che ci raccontano i colleghi di Pokernews.

La mano

Ecco allora che Max si siede anche al WSOP Main Event di quest’anno, il Tournament Director annuncia lo “Shuffle up and deal” e viene servita la prima mano. Per chi non lo sapesse, si gioca con uno stack di 50.000 fiches e si parte dal livello 75/150.

Michael Rack in UTG apre a 375, Steinberg da UTG+2 spilla a a e rialza fino a 1.200. Entrambi i giocatori sui bui chiamano, così la parola torna all’original raiser che rilancia fino a 45.000. Avete capito bene, non c’è uno zero di troppo.

Max decide dunque di andare allin venendo chiamato, e lo showdown è il seguente:

  • Max Steinberg  a a
  • Michael Rack k k

Il dealer prepara il flop e la window card è …. k ! Il board si completa poi con 9 7 6 e un’altra carta che non conosciamo, anche perché tutto era già deciso. Due giocatori al tavolo hanno infatti svelato di avere foldato un asso ciascuno, quindi Max Steinberg era semplicemente DRAWING DEAD AL FLOP!

10.000$ in fumo in 5 minuti, nel più imparabile – e infallibile – degli svolgimenti. Qualcuno di voi pensa davvero che si sarebbe potuto salvare?

Memento scoppi

Questo il tweet dello sfortunato giocatore statunitense, a cui – per quel che può valere – va la nostra solidarietà. E voi, la prossima volta che verrete barbaramente scoppiati nel vostro torneo online di routine, ricordate che può accadere anche al WSOP Main Event. E alla prima mano.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento