Gioco legale e responsabile

Live · WSOP 2019

WSOP 2019 Main Event Day 9: Dario Sammartino si regala anche l’ultima, decisiva notte

Scritto da
16/07/2019 08:00

7.731


Nuova risalita, decisiva, quasi spinta da quell’Italia che ha fatto le ore piccole per seguire Dario Sammartino in diretta streaming e sui blog, almeno quanto i tifosi presenti in sala che hanno dato la solita nota di colore, la passione e il calore di cui il napoletano aveva bisogno per non sentirsi solo di fronte a un traguardo adesso vicinissimo, il braccialetto del Main Event WSOP.

Mano e mani (Jamie Thomson & Pokernews)

Si ripartiva con questa situazione:

  • 1 Hossein Ensan Germany 207,700,000 173
  • 2 Dario Sammartino Italy 23,100,000 19
  • 3 Kevin Maahs United States 66,500,000 55
  • 4 Garry Gates United States 171,700,000 143
  • 5 Alex Livingston Canada 45,800,000 38

La puntualità, si sa, è uno dei punti forti di una kermesse come il Campionato del Mondo di Poker e anche la partenza del Day 9 non è venuta meno all’enunciato. 

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Solita curva scatenata con tanto di meravigliosa maglietta “SuperDario” dove sembrerebbe non esserci un capo ultras, tutti uniti a urlare per il napoletano. 

Il Payout a inizio giornata: 

  • 1st   $10,000,000
  • 2nd   $6,000,000
  • 3rd   $4,000,000
  • 4th   $3,000,000
  • 5th   $2,200,000
  • 6th Zhen Cai United States $1,850,000
  • 7th Nick Marchington United Kingdom $1,525,000
  • 8th Timothy Su United States $1,250,000
  • 9th Milos Skrbic Serbia $1,000,000

E il primo urlo, fortissimo, liberatorio, arriva alla terza mano di giornata, quando durante la prima BVB di Sammartino, Ensan apre 3,3 milioni su T1,2 milioni, con 10 10, Dario guarda le sue carte e arrivano le due paroline magiche, “All In”. Il tedesco snappa ed è un coin flip, Dario mostra a j . 

Dario Sammartino (Melissa Haereiti Pokernews)

Il board prima sorride poi avvolge l’azzurro in un abbraccio che la platea amica sottolinea con un boato degno del San Paolo delle grandi sfide: j q 3 j 7 . È il raddoppio che porta Dario sopra i 45,000,000, da ora si può giocare sereni con 40 Bigs.

Analizzeremo altre mani interlocutorie di Dario in giornata, ma intanto il torneo va avanti e al quinto posto esce Kevin Maahs estromesso dal tedesco Hossein Ensan che che fa valere la propria coppia di 9 contro l’ a 10 dello statunitense che torna a casa consolandosi con $2,2 milioni. 

Quattro ore di gioco e finsce anche il penultimo atto di questa incredibile cavalcata pokeristica: Garry Gates shova per 29,2 milioni da Small Blind con una coppia di 6, Livingston spezza i suoi sogni con una coppia di donne che rimane buona fino al river dopo un board bianco. Per Gates $3 milioni in tasca. 

Dario e la curva (Melissa Haereiti Pokernews)

La notizia per tutto il mondo del poker è che non ci sarà un vincitore americano per questa edizione, quella per noi italiani è che Dario Sammartino tornerà anche stanotte per provare a vincere il braccialetto del Main Event. 

Si riparte alle 02,30 del mattino con diretta streaming su ESPN/Poker GO oppure con la possibilità di seguire il blog e commentare tutte le mani qui su Assopoker e sulla nostra pagina Facebook:

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

 

Questo il count di fine giornata, con, in ordine, posizione al tavolo, nome, nazionalità, chips e numero di Big Blind:

  • 1 Hossein Ensan Germany 326,800,000 163
  • 2 Dario Sammartino Italy 67,600,000 33
  • 3 Alex Livingston Canada 120,400,000 60

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento