Gioco legale e responsabile

News

Mondo Poker: Hairabedian cannibale a Rozvadov, in Nevada nuovo picco di contagi, mascherine obbligatorie

In Nevada nuovo picco di contagi con susseguente uso obbligatorio delle mascherine. A Rozvadov Hairabedian si conferma re delle varianti

Scritto da
25/06/2020 18:23

878


Roger Hairabedian

Nevada nuovo picco di contagi

Nonostante lo Stato del Nevada non sia uno di quelli più colpiti dai contagi del virus che ha rivoluzionato le nostre vite, la tendenza degli ultimi giorni è allarmante

CONSULTA OGNI GIORNO IL NOSTRO CALENDARIO DEI TORNEI ONLINE: CLICCA QUI

Le notizie delle scorse settimane cominciavano a preoccupare gli abitanti dello Stato di cui fa parte Las Vegas, visto che il picco massimo di nuovi contagi si è avuto il 16 di giugno con 379 unità.

Questo numero è stato superato negli ultimi giorni, per ben tre volte e, nel dettaglio, a preoccupare maggiormente è stato il 483 di martedì scorso, portando a 14.000 i casi totali, dei quali più di 2.700 solo negli ultimi 8 giorni. 

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Caesar’s Entertainment ha cominciato a prendere provvedimenti per questa nuova pericolosa situazione, tanto che nella giornata di mercoledì è stato diramato un comunicato nel quale si intima tutti i presenti degli hotel e dei Casino, a indossare una mascherina e questo non solo nei locali di Las Vegas, ma in tutti quelli degli Stati Uniti d’America. 

Dopo alcune ore il governatore dello Stato del Nevada Steve Sisolak ha firmato un’ordinanza nella quale diventa obbligatoria la mascherina in tutte le aree in cui non vi è possibilità di effettuare il distanziamento sociale. 

Ricordiamo che fino a ieri l’uso delle mascherine era solo “raccomandato”, ma non obbligatorio

A Rozvadov vince Roger Hairabedian

Il torneo Pot Limit Omaha High Roller ha trovato il suo vincitore al King’s Resort di Rozvadov. 

Un totale di 42 giocatori ha acquistato 60 buy-in complessivi da € 2.500 cadauno, garantendo così un montepremi di €128.250. 

Il francese Roger Hairabedian è stato il giocatore che si è messo in tasca la maggiore fetta di esso per 40.401 €.

Sabato l’evento si è svolto al Day 1 in modo piuttosto placido e tranquillo, con 6 livelli di 30 minuti ciascuno, con una late registration possibile fino al decimo livello di domenica, durata durante la quale era possibile effettuare delle ricompre. 

E non sono stati pochi i giocatori che hanno deciso di utilizzarle, visto che ben due terzi del prize pool era formato da re-entry. 

Questo il payout del torneo:

Courtesy hochgepokert.com

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento